News 2 min

Multiversus accoglie un fuoriclasse d’eccezione

Multiversus, che vuole fare concorrenza a Super Smash Bros. Ultimate, amplia ulteriormente il suo roster – e c'è anche LeBron James!

Multiversus sta prendendo davvero alla lettera l’idea di creare un multiverso dei diversi panorami firmati Warner Bros. Il titolo di combattimento che funziona in tutto e per tutto come Super Smash Bros. Ultimate, infatti, ha appena annunciato che vedrà unirsi al suo roster anche alcuni altri personaggi d’eccezione.

E tra questi c’è anche nientemeno che il fuoriclasse NBA LeBron James, forte del suo ruolo di protagonista in Space Jam: New Legends (trovate il film su Amazon, ovviamente). A fargli compagnia saranno anche Ricky e Morty, confermati ufficialmente da Warner.

«In MultiVersus, LeBron è il compagno di squadra definitivo, in grado di adattarsi a qualunque stile di gioco e di sfoderare insuperabili mosse di pallacanestro, dalle schiacciate agli alley-oop, passando per gli assist, i rimbalzi e molto altro» ci anticipa il publisher, facendo sapere che sarà possibile giocare nei panni di LeBron dal 26 luglio, quando Multiversus andrà in open beta per tutti.

Al momento, il gioco sta vivendo una fase di beta chiusa, di cui il nostro Francesco Corica vi ha dato conto in una lunga e divertente diretta live sul nostro canale Twitch.

In merito agli altri due personaggi, leggiamo:

«Rick Sanchez, il geniale scienziato, porterà una serie di nuove abilità in MultiVersus, molte delle quali useranno la sua celebre spara-porte e potranno essere combinate in modo strategico con altri trucchetti, come l’evocazione di Mr. Miguardi.

Morty Smith, il nipote teenager di Rick e compagno di innumerevoli avventure, avrà una combinazione di abilità basate sui lanci e contrattacchi, tra cui armi con granate e l’abilità di lanciarsi ai nemici.

Morty sarà disponibile dall’inizio della Stagione 1 di MultiVersus, il 9 agosto. Anche Rick farà parte della Stagione 1 a partire da una data che sarà condivisa successivamente».

Nei giorni scorsi, Multiversus aveva fatto parlare di sé proprio per il grande numero di contenuti in arrivo, anche se alcuni avevano storto il naso perché – essendo free-to-play – sbloccare tutto potrebbe costare una piccola fortuna.

Per saperne di più su come funziona il gioco ci sono ovviamente le impressioni del nostro provato. L’uscita definitiva è attesa su PC, PS4, PS5, Xbox One e Xbox Series X|S.