News 1 min

Mafia: Definitive Edition, quanto è cambiata Lost Heaven?

Mafia: Definitive Edition è una delle produzioni più attese in uscita nel prossimo futuro e, dopo averci trascorso insieme un po’ di ore, il nostro Paolo Sirio vi ha mostrato da vicino il ritorno di Tommy Angelo in una ricca video anteprima, portandovi nella rinnovata Lost Heaven. A tal proposito, è legittimo farsi una domanda: quanto è cambiata la città rispetto a quella del gioco originale?

A rispondere è stata direttamente Hangar 13, che si sta occupando del remake e che, dopo aver pubblicato un video dedicato proprio all’ambientazione, ha precisato alcuni punti, confermando prima di tutto che la nuova mappa si basa strutturalmente sull’originale. Alcuni nomi di location sono stati modificati, altri più iconici sono rimasti uguali (e potete aspettarvi il circuito e l’aeroporto esattamente come li ricordavate).

La nuova mappa di Lost Heaven in Mafia: Definitive Edition

Strutturalmente, il centro della città ha ora palazzi più alti rispetto al passato, China Town ha una caratterizzazione migliore e ci sono stati anche cambiamenti topografici – con alcune zone che magari prima erano pianeggianti e ora sono collinari, e via dicendo. Il fatto che alcune parti della mappa sono cambiate significa che potrebbero essere modificati anche gli obiettivi di alcune missioni, che magari prima richiedevano di fare una strada e ora ne proporranno un’altra, in accordo con l’opera dei level designer.

La più grande modifica, però, è quella relativa alla campagna che circonda la città, e che sarà accessibile fin da subito, questa volta. Inoltre, gli sviluppatori hanno assicurato che non dovrete aspettarvi schermate di caricamento nel passare da uno scenario all’altro di Lost Heaven.

Vi ricordiamo che Mafia: Definitive Edition arriverà il prossimo 25 settembre su PC, PS4, Xbox One e Google Stadia.

Se ancora non lo avete fatto, potete prenotare Mafia: Definitive Edition al prezzo minimo garantito su Amazon.