L’insider Shinobi accusato di essere pro-Sony

A cura di Paolo Sirio - 11 Gennaio 2017 - 0:00

Ci piaccia o meno, gli insider sono ormai una realtà nel mondo dell’informazione videoludica e, nel corso degli ultimi anni, qualcuno si è rivelato più attendibile di altri.Tra i più quotati troviamo Shinobi602, che in passato ha visto ‘avverarsi’ alcune previsioni o soffiate ricevute dalle sue fonti. Proprio per la veridicità di molti suoi commenti, Shinobi ha recentemente parlato di difficoltà tecniche incontrate nello sviluppo di Crackdown 3, pur precisando che il lancio del titolo non sarebbe a rischio. Scossa dal caso Scalebound, la community Xbox ha fatto partire una crociata nei confronti dell’insider, accusato di essere pro-Sony e godere velatamente dei problemi, presunti o confermati, della lineup first-party Microsoft. Questa la reazione della gola profonda su Twitter, che ha ironicamente commentato: “mi avete scoperto”.




TAG: xbox one console