News 1 min

La VR è pronta per il futuro: ecco Oculus Quest 2

Facebook ha presentato ufficialmente il suo nuovo visore per la realtà virtuale, che avrà un prezzo sorprendentemente basso

Per la realtà virtuale era venuto il momento di fare un nuovo passo in avanti e Facebook ha voluto spingere subito in tal senso. Nel corso dell’odierno Facebook Connect, ancora in corso, il gigante della comunicazione ha infatti alzato definitivamente il sipario su Oculus Quest 2, il nuovo visore per la VR.

Il dispositivo avrà uno schermo del 50% più grande rispetto a quello del predecessore, con un refresh rate di 90 Hz – per un comfort migliore dell’utente/giocatore – e con un prezzo molto economico per quanto offerto: parliamo di $299 di listino.

Con una risoluzione di 1820 x 1920 (il precedente si fermava a 1440 x 1600), il display dice addio alla tecnologia OLED in favore degli LCD, per una resa delle immagini più veloce e perché quella dei neri non era stata ritenuta soddisfacente dagli utenti e dagli addetti ai lavori.

Tuttavia, Oculus ha anticipato che il refresh rate da 90 Hz non sarà disponibile fin dal lancio, quando si sarà bloccati a 72 Hz in attesa del pieno supporto. In compenso, è stato confermato che il visore avrà un peso inferiore del 10% rispetto al precedente; per un maggior comfort, è stata anche rivista la fascia da indossare per portarlo sulla testa – e saranno lanciate delle piastre (quelle che aderiscono al vostro viso) di forme diverse, per venire incontro alle necessità di volti diversi.

Utilizzabile sia come dispositivo standalone senza cavi che collegato a un PC, Oculus Quest 2 sarà lanciato ufficialmente sul mercato il 13 ottobre. Il modello da $299 includerà un’archiviazione da 64 GB, mentre chi ha bisogno di 256 GB potrà acquistare la variante da $399.

Se volete comprare un PC da gaming ideale per vivere la VR, avete dato un’occhiata ad alcune delle proposte che trovate su Amazon?