La forza di Doublelift: nonostante la tragedia, questo weekend parteciperà alle Spring Finals

A cura di Stefania Tahva Sperandio - 4 Aprile 2018 - 0:00

Nonostante la terribile tragedia che ha scosso la sua famiglia, il campione di League of Legends Doublelift ha preso la sua decisione: questo weekend, parteciperà alle Spring Finals NA LCS insieme al resto del Team Liquid, di cui è parte.Nei giorni scorsi Doublelift—al secolo Yiliang Peng—ha perso sua madre, uccisa da suo fratello maggiore, che è anche riuscito a ferire suo padre. Il giocatore professionista di LoL aveva preannunciato un silenzio social per il prossimo futuro, proprio in seguito alla tragedia che ha scosso la sua famiglia. Non si era invece pronunciato sulla sua partecipazione alle imminenti finali.Su Twitter, poche ore fa Steve Arhancet, co-CEO e co-fondatore di Team Liquid, ha confermato ufficialmente che Doublelift sarà della competizione: «dopo aver parlato con lui, so che è determinato a giocare a Miami. E noi lo supportiamo» sono state le parole di Arhancet. Nelle scorse ore, il CEO aveva già manifestato il suo supporto per Yiliang, scrivendo su Twitter che la squadra è pronta a dare al suo membro tutto il supporto di cui potrebbe avere bisogno. Auguriamo a Doublelift che le cose, nel limite del possibile dopo una tragedia simile, possano andare meglio nel prossimo futuro e gli facciamo il nostro in bocca al lupo anche per le finali a cui ha deciso di partecipare.




TAG: league of legends