Koch Media apre un nuovo ufficio in Polonia

Dopo essere entrata nel mercato australiano con l'acquisizione del publisher e distributore con sede a Sydney, Koch Media si espande ulteriormente, questa volta nell'Europa centro-orientale

NEWS
A cura di Antonello Buzzi - 2 Agosto 2019 - 10:13

Koch Media ha annunciato oggi un’ulteriore espansione all’interno del mercato europeo con l’imminente apertura del suo ufficio a Varsavia.

L’economia della Polonia è la settima più grande economia dell’Unione Europea ed è una delle maggiori che Koch Media finora non ha coperto con le sue operazioni dedicate. Diventando parte integrante dell’assetto europeo di Koch Media, il nuovo ufficio sarà dedicato al mercato polacco in continua crescita e sarà anche il punto di riferimento per altri mercati, come Repubblica Ceca, Slovacchia, Ungheria, Bulgaria e Romania.

Mentre l’industria affronta un periodo turbolento in cui ristrutturazioni e chiusure sono tristemente realtà, Koch Media si sta rafforzando e si sta espandendo. La Polonia è sempre stata una forza sottile in Europa, ricca di talenti nello sviluppo, con un mercato di consumatori giovane, dinamico e con un potere di spesa crescente. In effetti, la Commissione Europea nella relazione per il paese del 2019 ha aumentato le aspettative di crescita del PIL della Polonia fino al 4,4%; è previsto un aumento dei consumi nella seconda metà del 2019 e all’inizio del 2020 insieme ad una forte crescita dei salari e tendenze favorevoli all’interno del mercato del lavoro, che conferiranno fiducia nei consumatori.

Il veterano del settore Maciej Turski dirigerà l’ufficio polacco, guiderà tutte le attività locali e sarà supportato direttamente da Koch Media HQ / Monaco Germania, nonché dal centro finanziario e logistico di Höfen / Austria.

Comunicato Stampa




TAG: koch media