Juventus – Torino | FUT Match per il derby della Mole

Juventus e Torino sono pronte ad affrontarsi per scrivere una nuova pagina della loro rivalità, con i granata che sognano di consacrare il sogno europeo al termine della stagione.

Rubrica
A cura di Marino Puntorieri - 3 Maggio 2019 - 8:13

Nell’anticipo della 35a giornata di Serie A, i riflettori sono puntati sul ritorno del derby di Torino, famoso per i più avvezzi con il termine di derby della Mole. Una partita fondamentale, nel teso clima dello Juventus Stadium, non solo per la profonda rivalità tra le squadre in gioco, ma perché soprattutto per i granata il sogno europeo non è mai stato cosi vivo ed a portata di mano, al netto di un match così complicato e delicato. Siamo pronti a valutare, secondo le probabili formazioni, le condizioni delle due rose basandoci sulle valutazioni aggiornate di FIFA 19 ULTIMATE TEAM, sbilanciandoci su qualche interessante analisi ed annessa considerazione finale.

Juventus Torino

Juventus 4-3-3

Archiviato ormai lo scudetto, l’ottavo consecutivo, e senza altri obiettivi da perseguire, l’impegno di venerdì non passa tanto per la necessità di ottenere i tre punti, quanto per trionfare sui rivali storici di sempre e provocare magari uno sgambetto non indifferente considerando la corta classifica nelle posizioni a loro adiacenti. In porta Szczesny (89) è supportato da una linea difensiva a quattro parzialmente rinnovata e composta da Cancelo (89), Bonucci (86), Chiellini (91) e Spinazzola (77), con gli esterni fondamentali per spingere e favorire occasioni da rete con cross e filtranti. Le chiavi del centrocampo sono affidate a Pjanic (88), supportato dai rocciosi Matuidi (85) ed Emre Can (80), con il tedesco chiamato a convincere Allegri per l’eventuale affidabilità per il prossimo anno fin da subito. In attacco, invece, il tridente composto da   Ronaldo (98), Cuadrado (84) e Bernardeschi (82) garantisce velocità e qualità per mettere sotto sopra la retroguardia avversaria.

Juventus Formazione

Torino 3-5-2

Dopo l’entusiasmante vittoria davanti al proprio pubblico contro il Milan, Mazzarri è davanti all’ostacolo più difficile della stagione per continuare a sognare un posto in Europa per il suo team. In porta la sicurezza è Sirigu (86), mentre la difesa a tre ormai ben consolidata è composta da Nkoulou (80), Izzo (86) e De Silvestri (77). Il centrocampo folto imbastito per l’occasione è formato da Rincon (77), Meité (75) e Baselli (79), con l’italiano che torna titolare per dare una mano alla velocità della manovra. Gli esterni chiamati al doppio lavoro per copertura e cross verso la porta avversaria sono invece Aina (70) e Ansaldi (78). Coppia d’attacco composta nuovamente da Belotti (86) e Berenguer (76), mentre Zaza sulla carta è pronto ad accomodarsi in panchina e sfruttare ogni minutaggio possibile per entrare e far del male alla Juventus.

Torino Formazione

Una partita da non perdere per la rivalità storica dei team coinvolti e rispettive tifoserie. Un match che considerando anche le valutazioni di FUT dà la Juventus favorita, grazie a parametri superiori praticamente in ogni ruolo. Ciò nonostante il Torino sa di doversi giocare le sue chance fino all’ultimo minuto per capire fine a dove può spingersi con le risorse a disposizione, e solo a fine anno tirare le somme di una stagione comunque fino ad adesso ben sopra le aspettative iniziali. Belotti ed Izzo sono gli osservati speciali dei granata, mentre Cristiano Ronaldo è pronto per mietere un’altra vittima per la rincorsa alla classifica di capocannoniere.

Riuscirà il Torino in questa impresa o dovrà cedere sotto i colpi della corazzata bianconera? La Juventus non ha più obiettivi da conseguire, ma non per questo prenderà sotto gamba il derby, fondamentale sempre per tutto l’ambiente a seconda di come viene disputato.




TAG: fifa 19, FIFA 19 Ultimate Team