Hermen Hulst di Guerrila è il nuovo capo di Sony Worldwide Studios

Tempo di grandi manovre in casa Sony: il co-fondatore di Guerrilla Games diventa responsabile di Sony Worldwide Studios

NEWS
A cura di Stefania Tahva Sperandio - 7 Novembre 2019 - 11:54

È tempo di grandi manovre in vista della next-gen, in casa PlayStation. Dopo che, nei giorni scors, era stato ufficializzato l’addio del chairman di Sony Worldwide Studios, Shawn Layden, apprendiamo oggi che Hermen Hulst, co-fondatore e managing director di Guerrilla Games, è ufficialmente a capo di Worldwide Studios.

In concomitanza alla salita al “potere” di Hulst, c’è anche il passo indietro del presidente Shuhei Yoshida, che lascia la sua carica per seguire più da vicino piccoli studi indipendenti che lavoreranno proprio per PlayStation.

Hermen Hulst di Guerrila è il nuovo capo di Sony Worldwide Studios

Hermen Hulst

Jim Ryan, presidente e CEO di PlayStation, ha voluto sottolineare che Hulst è europeo, un dettaglio che dovrebbe fare felici i fan di PlayStation nel Vecchio Continente:

Hermen è un europeo e rivestirà una delle cariche più importanti presso PlayStation. Penso che tutti in Europa dovrebbero essere entusiasti e orgogliosi di quanto sta accadendo.

In merito alla figura del professionista di Guerrilla Games, Ryan aggiunge:

Hermen è uno dei più efficienti e più rispettati leader di quest’industria. È uno strenuo difensore dei team che conduce e comprende che dare potere al talento creativo è necessario per costruire delle grandi esperienze. Non ho alcun dubbio che Hermen possa guidare i nostri team, affinché possano offrire con buona regolarità delle esperienze coinvolgenti e capaci di differenziarsi.

Non possiamo che augurare a Hulst e Yoshida buon lavoro per le loro nuove cariche.

Fonte: GamesIndustry.biz




TAG: breaking news, guerrilla games, playstation 4, sony