News 2 min

GTA, remaster in arrivo? Take-Two “incoraggiata”

La serie da record potrebbe presto ospitare "recuperi" di classici

Take-Two Interactive, proprietaria di Rockstar Games, ha aperto alla possibilità di remaster per la serie GTA.

I fan della serie sono in fervente attesa per novità relative ad un nuovo capitolo, non ancora annunciato ma da qualche tempo in lavorazione.

Nel mentre, ci sarà spazio per una quarta uscita per GTA V, in arrivo per questa estate su PlayStation 5 e Xbox Series X|S.

I dati di vendita sorridono particolarmente all’ultimo capitolo, che solo nell’ultimo anno ha piazzato 20 milioni di copie per quello che è stato il secondo miglior anno di sempre dopo il debutto nel 2013.

«È una grande e incoraggiante domanda», ha risposto il CEO Strauss Zelnick quando gli è stato chiesto della possibilità di remaster di episodi precedenti del franchise.

«Sono incline a lasciarla più come dichiarazione che [una risposta] ad una domanda, e ogni update sulla nostra programmazione di uscite arriverà da Rockstar Games».

L’impressione è che il publisher sia molto interessato all’argomento ma che la parola finale spetti allo sviluppatore, ammesso che non ci sia già qualcosa in cantiere.

I rapporti non proprio facilissimi negli ultimi tempi tra le due realtà sono ormai cosa nota, e il fatto che Take-Two avrebbe chiesto di accelerare la produzione di nuovi GTA sarebbe alla base dell’addio di uno dei co-fondatori di Rockstar.

Ciò detto, non è da escludere che – specialmente in virtù del successo di Grand Theft Auto V e Red Dead Redemption 2 – nell’attesa del prossimo capitolo possano arrivare recuperi di uno o più dei tanti classici della saga crime, in modo da accorciare i tempi per un ritorno dell’IP come richiesto dall’editore.

La community intanto si è già data un gran da fare con la fantasia, rielaborando in chiave next-gen i volti dei personaggi dei titoli storici della serie.

Nel caso in cui non abbiate ancora giocato l’ormai intramontabile GTA V, potete recuperarlo ad un prezzo molto conveniente