News 1 min

Final Fantasy VII Remake, PS5 o Parte 2: annuncio in due settimane?

Novità in arrivo per il remake di Square Enix

Un annuncio a tema Final Fantasy VII Remake potrebbe arrivare nel giro di due settimane, sebbene non sia ancora chiarissimo cosa dovremmo aspettarci.

Come riportato sul sito ufficiale di Square Enix, il producer Yoshinori Kitase sarà protagonista di un breve video prima del prossimo concerto della Final Fantasy VII Remake Orchestra che si terrà sabato 13 febbraio a Tokyo.

Diversamente dagli altri anni, il concerto sarà trasmesso in streaming e non avrà pubblico in sala, ma c’è comunque una continuità rispetto ai precedenti appuntamenti, rappresentata dal video di Kitase.

Nel 2017, la data di Kingdom Hearts III fu annunciata proprio con queste modalità – un trailer mostrato a Los Angeles poco prima del concerto -, e lo stesso successe proprio con Final Fantasy VII Remake nel 2019.

Per queste ragioni, le aspettative per la clip con protagonista Kitase sono piuttosto alte, specialmente alla luce delle più recenti speculazioni.

Negli ultimi giorni sono stati scoperti i marchi registrati Ever Crisis e The First Soldier, che sembrano avere una connessione con i personaggi di Zack Fair e Sephiroth, le cui apparizioni alla fine di Final Fantasy VII Remake hanno un impatto notevole sulla storia. Questi marchi potrebbero avere una connessione con la Parte 2, o essere legati a qualche inaspettata espansione del rifacimento.

Inoltre, una versione PS5 sarebbe in cantiere e il suo annuncio dovrebbe arrivare proprio nel mese di febbraio, come anticipato da un noto insider.

È bene notare, infine, che l’esclusiva PS4 terminerà ad aprile e non è da escludere che Square Enix sia pronta a portare il remake “originale” su altre piattaforme non PlayStation.

Final Fantasy VII Remake è infatti disponibile al prezzo più basso di sempre su Amazon