News 3 min

FIFA 23 su PS4 e Xbox One: cosa cambia rispetto a PS5 e Xbox Series X?

EA ci spiega in che modo l'edizione PS4 e Xbox One di FIFA 23 differirà da quella che vedremo su PC, PS5, XSX e Stadia.

Nelle scorse ore vi abbiamo raccontato le nostre primissime impressioni su FIFA 23 dopo aver messo alla prova il gioco su PS5 con una versione beta, a cui si è accompagnata una presentazione per la stampa in cui Electronic Arts ha spiegato quali saranno le caratteristiche chiave dell’esperienza per questo suo ultimo FIFA.

Tuttavia, in nessuno dei due casi è stato possibile scoprire di più sulla versione PS4 e Xbox One del gioco, all’infuori del fatto che queste due piattaforme potranno contare sul cross-play tra loro. Non potranno, invece, avere il cross-play con le nuove console, con PC e con Stadia.

Ma in cosa differirà il gioco di vecchia generazione rispetto a quello che vedremo su PC, PS5, Xbox Series X|S e Stadia? A svelarcelo sono le note ufficiali inviate da EA per l’annuncio del gioco, dove erano già stati anticipati anche i dettagli per la Legacy Edition che anche quest’anno attende gli utenti Switch.

Quello che balza subito all’occhio è che nessuna delle descrizioni del gioco che abbiamo ricevuto, quando si parlava di PS4 e Xbox One, faceva riferimento ad HyperMotion 2. Non viene nemmeno citato nella pagina di pre-order del gioco su Amazon – laddove è invece presente per la versione PS5 e Xbox Series X.

Questa tecnologia non sarà quindi inclusa sulle vecchie console, che di conseguenza potranno contare su dettagli meno realistici – al di là delle differenze legate al salto generazionale nella grafica.

Nella presentazione del gioco di nuova generazione, EA descrive HyperMotion 2 come segue:

«Tecnologia HyperMotion 2 – Avanzamenti alla tecnologia di gameplay HyperMotion, con il doppio dei dati catturati, permettono di avere nuove feature e portano in FIFA 23 oltre 6mila animazioni autentiche, prese da milioni di frame di avanzata cattura delle partite».

Tutto questo non viene mai citato nella descrizione del gioco per PS4 e Xbox One, quindi è una tecnologia che non vedremo nel gioco su vecchie console.

Non viene citata neanche la caratteristica “Matchday Experience”, presente invece nelle feature del gioco su nuova generazione e così descritta: «da replay con realtà aumentata a superfici del campo ultra-realistiche e un’atmosfera degli stadi migliorata, otterrai un’esperienza di nuovo livello per il giorno della partita, in FIFA 23».

Su PS4 e Xbox One non aspettiamoci quindi un balzo in avanti per stadi, campo da gioco e replay più articolati che in passato: la feature è citata solo su nuova generazione.

Tutte le altre caratteristiche che abbiamo discusso nella nostra prova vengono invece citate e presentate da EA anche in merito a come sarà il gioco sulle vecchie console. Avremo quindi su PS4 e Xbox One le squadre femminili, i nuovi Power Shoti nuovi calci piazzatirinnovati passaggi ed entrambi i Mondiali di calcio.

Anche su PS4 e Xbox One ci saranno i club femminili

FIFA 23 su PS4 e Xbox One: cosa non c’è

Per riassumere, il gioco in questa versione non ha:

  • Cross-play con piattaforme di nuova generazione: sarà possibile solo il cross-play tra le due di vecchia generazione, PS4 e Xbox One.
  • Tecnologia HyperMotion 2: quest’ultima viene citata ed è quindi integrata solo per la versione di nuova generazione di FIFA 23.
  • Matchday experience: niente migliorie legate all’atmosfera “televisiva” delle partite, tra stadi, campo da gioco e replay dall’alta spettacolarità.

FIFA 23 su PS4 e Xbox One: cosa c’è

Per riassumere, il gioco su vecchia generazione conterà su:

  • FIFA World Cup: potrete giocare il Mondiale di calcio maschile Qatar 2022 e il Mondiale di calcio femminile Australia e Nuova Zelanda 2023.
  • Calcio femminile: un balzo in avanti per i contenuti dedicati al calcio femminile, compresi i club della FA Women’s Super League e la Division 1 Arkema fin dal lancio.
  • Migliorie di gameplay: i nuovi Power Shot, i calci piazzati, una fisica migliorata.
  • Training centre: un nuovo sistema che permette ai nuovi giocatori di scoprire in modo intelligente le feature e la profondità del sistema di gioco.
  • Cross-play solo tra piattaforme della stessa generazione.
  • FUT: torna anche FUT ed EA ha promesso nuove ICON e nuovi Heroes.
  • Modalità carriera
  • Pro Clubs
  • Volta Football
  • Contenuti: oltre 19mila calciatori, più di 700 squadre, 100 stadium e oltre 30 campionati.

FIFA 23 uscirà anche su PS4 e Xbox One il 30 settembre prossimo.