Ex giocatore di football fa causa a Epic Games: Cole Train sarebbe ispirato a lui

A cura di Stefania Tahva Sperandio - 12 Gennaio 2017 - 0:00

Guai legali per Epic Games, portata in tribunale dall’ex giocatore di football e wrestler Lenwood “Hard Rock” Hamilton: secondo l’atleta, infatti, gli sviluppatori avrebbero rubato le sue fattezze per realizzare Cole Train, celebre personaggio della serie Gears of War. Nel mirino di Hamilton anche Lester Speight, a sua volta ex giocatore e attore, che ha interpretato proprio Cole Train. Hamilton ha infatti dichiarato di aver ingaggiato un esaminatore di voce forense e, mettendo di fronte il doppiaggio di Speight e la voce di Hamilton, non è stato in grado di distinguerle. In aggiunta, l’atleta ha anche dichiarato che lui e Speight si conoscevano già e decisamente bene, dal momento che avevano discusso proprio dell’eventualità di dare vita ad un personaggio dei videogiochi. Un’idea che, secondo la sua accusa, gli sarebbe stata poi rubata da Speight, che l’avrebbe proposta a Epic Games.In merito al ritardo con cui ha notato questa somiglianza, Hamilton ha spiegato che solo di recente un amico di suo figlio gli ha mostrato Gears of War, uscito originariamente nel 2006.Vedremo come la Corte si pronuncerà su questa vicenda. Ricorderete sicuramente un caso simile, quello di GTA V, con Linsdey Lohan che aveva fatto causa a Rockstar accusandola di aver rubato le sue fattezze. In quel caso, la Corte non ha accolto l’accusa. Fonte: Eurogamer.net




TAG: gears of war