News 1 min

DriveClub, developer spiegano la scelta dei 30fps

Lo scorso aprile, vi avevamo riferito per la prima volta che DriveClub, esclusiva automobilistica in arrivo su PlayStation 4, girerà a 1080p e 30fps. Oggi, il director Paul Rustchynsky è tornato sull’argomento, spiegando meglio in un’intervista rilasciata ad Edge quali sono i motivi che hanno spinto il team a non cercare i 60fps.“Sospetto che molte persone credano che abbiamo compromesso l’esperienza di gioco scegliendo i 30fps, ma abbiamo impiegato molto tempo a minimizzare la latenza tra il pad e quanto succede all’interno del gioco, in maniera tale che non vi sentiate mai disconnessi, che non abbiate mai la sensazione di avere un’esperienza al di sotto degli standard” ha spiegato Rustchynsky.“Si tratta di un equilibrio, perché puoi solo fare così su tutte le piattaforme – sviluppare su PS4 è stato fantastico perché abbiamo fatto un buon lavoro nello spingere la console. Si tratta sempre di un compromesso, fondamentalmente, e penso che abbiamo fatto le scelte giuste per realizzare il miglior gioco di guida che potevamo.”