DirectX 12: serviranno nuove GPU per sfruttarne tutte le capacità

A cura di Naares - 24 Marzo 2014 - 0:00

Piccolo cambio di programma in casa Microsoft, o meglio maggiore chiarezza sull’argomento. Dopo aver garantito la compatibilità delle DirectX 12 (in uscita sul finire del prossimo anno in versione definitiva) con buona parte delle schede video discrete più recenti, l’azienda ha chiarito che si è parlato appunto di “compatibilità”, e non di un supporto al 100%. Ciò significa che le schede video di fascia media e alta attualmente in commercio potranno sì sfruttare le nuove librerie Microsoft, ma non avranno accesso a tutte le novità introdotte.Per sfruttare al 100% le DirectX 12 saranno necessari dei nuovi chip grafici, disegnati ad hoc per il nuovo software. Al momento mancano ancora dettagli riguardo ciò che verrà implementato con le nuove librerie, quindi non possiamo essere più precisi sulla questione.




TAG: directx