News 1 min

Digital Bros. acquisisce il 30% di Starbreeze

Si tratta di un'occasione importante per l'etichetta scandinava, che sta attraversando da tempo una profonda crisi

Digital Bros. ha annunciato l’acquisizione del 30% del pacchetto azionario di Starbreeze.

Digital. Bros, la compagnia italiana che possiede tra l’altro il publisher 505 Games (Control, Death Stranding su PC), era già un azionista di minoranza con il 7% di quote e il 28.6% di diritto di voti nel consiglio di amministrazione.

Con questa mossa, che costerà 19.2 milioni di euro, vedrà il suo pacchetto salire al 30.18% delle azioni complessive, con un diritto di voto per il 40.83%, a scapito della coreana Smilegate.

Una volta superata una certa soglia, da legge, Digital Bros. sarà costretta a formulare un’offerta per l’acquisizione totale di Starbreeze (stimata in circa 36 milioni di euro) oppure a cedere quote.

Si tratta di un’occasione importante per l’etichetta scandinava, che sta attraversando da tempo una profonda crisi dopo il lancio fallimentare di Overkill’s The Walking Dead.

Da allora, con la cancellazione delle versioni per console del gioco, è arrivata una ristrutturazione della compagnia, che ha portato alla cessione dei diritti di pubblicazione di titoli come Psychonauts 2, ora passati a Microsoft.

Il possibile punto di ripartenza è stato visto in Payday 2, l’ultimo capitolo della proprietà intellettuale di maggior successo del suo portfolio, con un piano di contenuti aggiuntivi cui farà seguito un nuovo episodio in futuro.

Fonte | WCCFTech