News 2 min

Destruction All-Stars sarà ricchissimo di modalità: i dettagli dell’esclusiva PS5

Il titolo PS5, inizialmente previsto come gioco di lancio e poi rinviato, svela le modalità con cui potrete divertirvi

Nato come gioco di lancio di PlayStation 5, sappiamo che Destruction All-Stars si farà invece attendere più del previsto, essendo stato rimandato al prossimo mese di febbraio (e incluso anche in PlayStation Plus). Il titolo dedicato alle collisioni sopra le righe è oggi protagonista di un lungo post su PlayStation Blog Ufficiale, dal quale scopriamo i dettagli delle sue modalità.

Le modalità di Destruction All-Stars

L’arena protagonista del titolo di Lucid Games proporrà una buona varietà, stando a quanto annunciato oggi. Le modalità saranno infatti le seguenti.

Modalità Caos

Si tratta, in sintesi, di un classico deathmatch. Come spiegato dagli sviluppatori:

Da giocare in solitaria o in gruppo, danneggiate e distruggete quanti più avversari possibili nel tempo a vostra disposizione. Il giocatore con il punteggio più alto vince. Forse non è una novità, ma potete controllare il caos padroneggiando l’equilibrio tra l’azione del veicolo e quella del personaggio.

Modalità Carnado

Questa modalità, invece, si può giocare da soli o in squadra e vi permette di accumulare Ingranaggi danneggiando o distruggendo gli avversari. I collezionabili saranno conservati nel vostro veicoli, che potrete volutamente distruggere per… ottenere punti. «Rialzatevi e procuratevi un nuovo veicolo o rubatelo a un avversario per guadagnare rapidamente un po’ di punti. Più distruggete, più ingranaggi guadagnate» ha spiegato George Rule, community manager del team di sviluppo.

Modalità Riserva

In questo caso, si tratta di una reinterpretazione di “cattura e controlla”. Giocando a squadre, dovrete distruggere tutto o eliminare gli avversari per ottenere ingranaggi, che poi dovrete condurre sani e salvi in un punto prestabilito della mappa.

Modalità Caduta Libera

Questa modalità coinvolge 16 giocatori e uno solo vincerà. Si tratta di una sorta di mini-battle royale che richiama la tradizionale royal rumble:

Distruggete i vostri avversari gettandoli oltre il limite della mappa o rifugiatevi brevemente sulle piattaforme sopraelevate. I giocatori distrutti o eliminati possono acquistare una rigenerazione e tornare in gioco. Una volta terminate le rigenerazioni, siete eliminati definitivamente! Vince l’ultimo AllStar rimanente.

Tutte queste modalità, anticipano gli sviluppatori, saranno disponibili già dal lancio.

Rimanete ovviamente su SpazioGames per tutte le future ulteriori novità in arrivo dalla next-gen di Sony.

Se volete prenotare Destruction All-Stars potete farlo approfittando del prezzo minimo garantito su Amazon.