Death Stranding: Kojima al lavoro sulla sceneggiatura in questi giorni

A cura di Stefania Tahva Sperandio - 5 Ottobre 2017 - 0:00

Mentre attendiamo novità su Death Stranding—e, perché no, almeno un riferimento al suo anno di uscita—Hideo Kojima si è servito del suo sempre attivissimo profilo Twitter per far sapere, a modo suo, come stanno procedendo le cose. In due cinguettii, infatti, il papà della saga Metal Gear ha fatto sapere di essere attualmente impegnato nella scrittura dello script, ossia delle sceneggiatura dell’impianto narrativo del gioco.Mentre non sappiamo quali altri lavori stiano procedendo in parallelo (a che punto si è con il design? Quanto è stato già modellato, quali sono le performance tecniche, a che punto i bilanciamenti e tutti gli altri aspetti tecnici?), l’unica certezza che ci viene data da questo fatto è che non siano stati girati tutti gli FMV che caratterizzano l’esperienza di gioco, né ovviamente doppiate tutte le battute—visto che la scrittura è ancora in corso. L’idea, insomma, è quella di un prodotto non proprio dietro l’angolo, ma staremo a vedere.Ecco intanto i tweet di Kojima in cui afferma di essere al lavoro sullo script:

Come sempre, non ci resta che attendere pazientemente novità, che ovviamente non mancheremo di riferirvi non appena saranno svelate.Death Stranding è il primo videogioco firmato dalla nuova Kojima Productions dopo il divorzio del celebre game designer da Konami. Secondo quanto riferì tempo fa il giornalista Geoff Keighley, la realizzazione di Metal Gear Solid V: The Phantom Pain sarebbe stata penalizzata proprio dalla frattura interna tra il publisher e la compagnia giapponese, al punto che Kojima sarebbe stato costretto a lavorare rimanendo separato dal resto del suo team.Mentre nessuna delle due parti ufficialmente coinvolte ha mai voluto sbilanciarsi realmente sui motivi del divorzio, Kojima ha trovato casa sotto l’ala protettrice di Sony, che sta spalleggiando la nuova software house nella realizzazione tecnica di Death Stranding. A riprova di ciò, il gioco girerà su Decima Engine di Guerrilla Games—studio di proprietà di Sony. Per questi motivi, il gioco è atteso, al momento, esclusivamente su PS4.In futuro, comunque, Kojima Productions lavorerà anche su altre piattaforme, probabilmente ad altri progetti. A suo tempo, infatti, Kojima dichiarò che il team sarebbe rimasto indipendente, il che significa che non dobbiamo considerare l’affiancamento di Sony e la collaborazione con Mark Cerny come una sorta di tentativo di acquisizione da parte della stessa Sony.Rimanete come sempre con noi per le novità in arrivo da Kojima e compagni. Intanto, date un’occhiata alla scheda di Death Stranding per i video e i dettagli fino ad ora resi noti.




TAG: death stranding