Dark Souls III aveva in origine una boss fight finale diversa

A cura di Paolo Sirio - 19 Aprile 2018 - 0:00

Lance McDonald, un fan della serie, ha raccontato su Twitter di aver scoperto una boss fight finale tagliata da Dark Souls III in favore di quella che tutti gli utenti hanno potuto giocare fin dal lancio.Stando ai ritrovamenti di McDonald nel codice del titolo From Software, infatti, la battaglia conclusiva originale avrebbe dovuto essere ambientata in una versione diversa delle Tombe Dimenticate.Le Tombe Dimenticate sono presenti comunque nel gioco, ma soltanto dopo la boss fight con Oceiros. Nella versione iniziale, avrebbero avuto tre fasi diverse da attivare con il sistema poi rimosso delle cerimonie.Le cerimonie avrebbero innescato tre stati differenti sulla mappa, ognuno dei quali avrebbe compreso un boss: Gundyr, Sulyvahn (una variante che avrebbe chiuso la storia) e un non meglio precisato “SnakeSoul”.I tagli e cuci sono una pratica abbastanza comune nei videogiochi, quindi non è detto che questo materiale sia stato necessariamente introdotto nel codice per avere un utilizzo concreto.Se volete saperne di più sul titolo, potete consultare la nostra recensione di Dark Souls III. Fonte: IGN.com




TAG: dark souls iii