News 1 min

Crash Bandicoot 4, confermata l’assenza delle microtransazioni

Toys For Bob chiarisce la questione dopo la confusione degli scorsi giorni

Qualche giorno fa vi avevamo riportato che Crash Bandicoot 4: It’s About Time, stando alle informazioni presenti sulla pagina del prodotto su Microsoft Store, che indica la presenza di acquisti in-app, avrebbe avuto vari elementi acquistabili tramite microtransazioni. Questo, però, aveva fatto storcere il naso a diversi fan che hanno espresso il loro disappunto sul web.

Fortunatamente lo sviluppatore del titolo, Toys For Bob, tramite un messaggio pubblicato sul proprio account Twitter ufficiale, ha chiarito la questione, confermando che il gioco non conterrà microtransazioni. Inoltre, come bonus, le skin Totally Tubular sono ora incluse in tutte le versioni digitali del prodotto.

Nella nostra succosa anteprima di Crash Bandicoot 4, Stefania vi ha spiegato che «il ritorno del celebre peramele arancione vuole riprendere a piene mani quei concetti e quelle meccaniche che hanno fatto la fortuna della splendida trilogia originale, provando a mutare la formula con differenti personaggi, con le variabili introdotte dalle maschere e con un level design che dovrà mettere insieme sia le nuove idee che i canoni tradizionali.»

Ricordiamo che il titolo sarà lanciato per Sony Playstation 4Microsoft Xbox One il prossimo 2 ottobre.

Fonte: Gaming Bolt

Se siete in trepidante attesa per l’uscita del quarto episodio della saga, vi suggeriamo di effettuare qui la prenotazione per averlo ad un prezzo speciale!