Coronavirus blocca anche il merchandising di Baby Yoda?

I collezionisti come la prenderanno?

A cura di Marcello Paolillo - 4 Marzo 2020 - 23:49

Baby Yoda è l’ormai celebre – e adorabile – creatura vista in The Mandalorian, la serie Disney+ ambientata nell’universo di Star Wars.

“Il Bambino” potrebbe non arrivare però nelle case di tutto il mondo, visto che la produzione dei giocattoli ufficiali targati Hasbro starebbe avendo dei ritardi a causa del Coronavirus.

Coronavirus blocca anche il merchandising di Baby Yoda?

La conferma arriva da Jim Silver, amministratore delegato di Toys, Tots, Pets & More, il quale ha parlato di problemi che coinvolgerebbero varie linee di giocattoli incluso appunto il merchandise di Baby Yoda.

Dopo il debutto della serie creata da Jon Favreau la richiesta del modello è alle stelle, sebbene sembra che la produzione sia calata solo del 5 o 10% e che i giocattoli dovrebbero essere spediti secondo le tempistiche iniziali. Vi terremo aggiornati.

Ricordiamo che il servizio Disney+ sarà disponibile anche in Italia a partire dal 24 marzo.

Fonte: CNN




TAG: baby yoda, star wars, the mandalorian