News 1 min

Control, upgrade PS5 e Xbox Series X a pagamento: interviene il publisher

Pochi giorni fa aveva destato scalpore il requisito dell’acquisto di una copia di Control Ultimate Edition per poter avere accesso all’upgrade next-gen su PS5 e Xbox Series X.

Viste le reazioni di disappunto che hanno popolato la rete, il publisher 505 Games ha deciso di intervenire per spiegare come mai abbia preso una simile decisione.

«L’obiettivo di Control Ultimate Edition non era lanciare nuovo contenuto esclusivo sulle piattaforme next-gen ma di offrire l’esperienza di gameplay piena di Control ai giocatori in un prodotto solo e facile da trovare», ha spiegato l’editore italiano.

«Le versioni PlayStation 5 e Xbox Series X di Control contengono gli stessi contenuti del gioco current-gen, sebbene sfrutteranno appieno la potenza e le feature fornite da queste nuove console».

Control sarà compatibile con PS5 e Xbox Series X anche nella versione esistente, fornirà un’esperienza «migliorata» in modi non specificati, ma non offrirà la possibilità di sfruttare le peculiarità del nuovo hardware (tra cui potrebbe comparire il ray tracing).

«In ogni strada che abbiamo seguito, c’era qualche forma di ostacolo e questi ostacoli significavano che almeno un gruppo di giocatori avrebbe finito con l’essere lasciato fuori dall’upgrade per varie ragioni. Ad oggi, non possiamo offrire un upgrade a tutti e lasciare fuori uno qualunque di questi gruppi ci sembra ingiusto», ha aggiunto 505 Games.

Ricapitolando, quindi: l’upgrade next-gen di Control sarà disponibile soltanto per i giocatori che acquisteranno Control Ultimate Edition in uscita il 10 settembre (il 27 settembre su Steam).

È possibile che tra le limitazioni menzionate dal publisher figuri anche la richiesta di Microsoft di non vendere upgrade next-gen a pagamento per i giochi esistenti o in uscita.

Se non avete fatto ancora vostro il gioco, potete recuperare Control per PS4 ad un prezzo vantaggioso su Amazon