News 2 min

CEO dà un giorno di ferie all’azienda: “esce Monster Hunter Rise”

La mossa di una compagnia per far contenti i propri dipendenti

I videogiochi sono una cosa seria, ma probabilmente in Giappone lo sono un pizzico di più, come dimostrato dall’ultimo caso occorso a ridosso del lancio di Monster Hunter Rise.

Sappiamo di casi in cui titoli e serie più longevi sono fenomeni di culto a livelli tali che si trovano finestra di lancio specifiche per non interrompere la routine settimanale – Dragon Quest viene pubblicato ad esempio eccezionalmente di sabato per permettere a tutti di acquistarne i nuovi capitoli e goderseli in pace nel weekend – ma la notizia che arriva stavolta dall’Huffington Post giapponese è ancora più curiosa.

Come condiviso da VGC, Masaki Hiyama – CEO della compagnia di sviluppo attiva nell’ambito VR Mark-on – ha pubblicato un tweet in cui annuncia di aver dato un giorno di ferie ai suoi dipendenti per il 26 marzo.

Si tratta della data d’uscita di Monster Hunter Rise, gioco che darà il nome a questa speciale giornata e ricorrenza: “vacanza MonHun”.

Contattato da Huffington Post, Hiyama ha spiegato che «c’erano alcuni dipendenti che dicevano di volersi prendere un giorno di ferie il 26 perché volevano giocare MonHun immediatamente, quindi abbiamo preso la palla al balzo e abbiamo fatto questa cosa».

«Abbiamo ricevuto parole di ringraziamento e apprezzamento dai dipendenti per aver dato loro questo giorno di vacanza», ovviamente, ha aggiunto soddisfatto il CEO.

Hayama ha tenuto a precisare che il giorno di vacanza è stato garantito ai dipendenti a tutti i livelli tranne che ai dirigenti, che terranno dunque operativa l’azienda anche in questa breve parentesi (e contenti gli azionisti, legittimamente un po’ straniti dall’iniziativa).

Come potete vedere nella nostra recensione di Monster Hunter Rise, a quanto ci racconta il buon Valentino Cinefra, vale davvero la pena di prendersi una giornata di pausa dalla routine per godersi l’ultimo titolo di Capcom per Switch.

Discorso lievemente diverso per il film appena uscito, per il quale, secondo il nostro Marcello Paolillo, probabilmente è il caso di darsi malati, sì, ma nel caso in cui qualcuno vi chiedesse di vederlo insieme.

Siete pronti per Monster Hunter Rise? Se giocherete molto in mobilità il nuovo HORI Split Pad Pro a tema fa al caso vostro!