News 1 min

Boom di giocatori su Steam: è il nuovo picco

Sarà per la quarantena che sta colpendo l'Europa, ma i videogiochi stanno vivendo un momento di grande picco su Steam

Sarà per il fatto che siamo tutti in casa, sarà perché questo sommato al fatto che stiamo vivendo un weekend dà ulteriore tempo per dedicarsi ai videogiochi. La certezza è che Steam ha fatto registrare un nuovo record assoluto nel picco di utenti collegati contemporaneamente.

Secondo quanto rilevato dal contatore ufficiale del client di casa Valve, in data odierna si è toccato il picco di 19.728.027 giocatori collegati contemporaneamente – intorno alle ore 15.00. Il gioco più popolare è l’eterno Counter-Strike: Global Offensive, con un picco di oltre 1 milione di giocatori, seguito da Dota 2 (oltre 694.000) e da PUBG (oltre 525.000). Staccato Rainbow Six: Siege (oltre 183.000), a sua volta incalzato da GTA V (a circa 170.000).

Vedremo se, nei prossimi giorni, Steam riuscirà ulteriormente a superare questi numeri, sfondando il tetto di venti milioni di utenti collegati contemporaneamente.

Fondato nel 2003 da Valve, il catalogo digitale ha avuto circa 95 milioni di utenti mensili attivi nel corso del 2019. Di recente, è stato al centro di polemiche lanciate dal concorrente Epic Games Store, con il CEO di Epic Games, Tim Sweeney, che ha dichiarato di voler praticare una strategia aggressiva, con esclusive importanti sul suo catalogo, per costringere Valve a concedere ai dipendenti una maggior fetta degli incassi che ricava vendendo i loro videogiochi.

Valve non ha mai risposto pubblicamente a queste esternazioni e, per il momento, ha tenuto immutata la sua politica, per cui trattiene il 30%.

Fonte: Steam | VIA: DSOG