News 2 min

Bloodborne, spuntano cinque versioni segrete di una scena iconica

La Balia di Mergo ha subito una serie di interventi delicati

Insieme alla trilogia di Dark Souls, Bloodborne è una delle IP più apprezzate di From Software, tanto che gli utenti chiedono a gran voce un remaster per PS5 o direttamente un sequel.

Tanti giocatori sono rimasti stregati dall’avventura del Cacciatore, più viva che mai a ben sei anni dall’uscita e tuttora pronta a conquistare nutrite schiere di nuovi appassionati.

Come spesso avviene per i titoli della software house giapponese, i dettagli nascosti in ogni gioco sono molteplici e stratificati, come testimoniato dalla scoperta di una nuova location dopo ben 800 ore.

Nei giorni scorsi la fame di nuovi contenuti a tema Bloodborne è stata sedata dalle “smentite” di un divertente generatore di leak e rumor inerenti al gioco.

Se siete tra coloro che hanno passato molte ore sul titolo di From Software ricorderete la Balia di Mergo, uno dei personaggi dal design più dettagliato dell’intera esperienza.

L’ingresso della creatura avviene mentre il Cacciatore si avvicina alla carrozzina di Mergo, e costituisce uno dei momenti più terrificanti del gioco.

Prima di raggiungere il risultato finale, il team è tornato più volte sulla scena, modificando molte volte le animazioni e la coreografia fino a raggiungere il risultato che tutti abbiamo apprezzato.

Nella versione ufficiale, la Balia scende delicatamente sulla carrozzina di Mergo, avvolgendola con le sue ali, dopodiché la battaglia ha inizio.

Grazie al seguente filmato, ricco di contenuti tagliati, è possibile prendere nota di gran parte dei cambiamenti dei quali la scena è stata protagonista (via TheGamer):

 

In totale si tratta di cinque versioni, che rivelano altrettante interazioni tra la Balia, Mergo e il Cacciatore. In ognuna di esse, è possibile notare dei cambiamenti più o meno marcati.

Una delle revisioni più interessanti è la seconda, in cui la temibile avversaria giunge alle spalle del protagonista cogliendolo di sorpresa e costringendolo a farsi da parte.

Dopo aver preso Mergo in braccio, la Balia si girerà verso il Cacciatore, dando il via allo scontro in modo del tutto diverso rispetto a quanto visto nella versione in commercio.

Per quanto riguarda il terzo e il quarto contenuto tagliato, si notano cambiamenti relativi alle animazioni e alla lunghezza generale della cutscene, che resta comunque molto simile alla seconda variante.

Anche la quinta e ultima scena è interessante, e ci mostra la Balia di Mergo piombare sulla carrozzina distruggendola a tutti gli effetti, invece di proteggerla con le sue ali.

Intanto i lavori sul demake per PSX vanno avanti: uno degli ultimi filmati ha svelato Padre Gascoigne e la sua boss fight.

Se le atmosfere di Bloodborne vi mancano, sarete lieti di sapere che un soulslike ispirato al titolo di From Software e a Hollow Knight sta per arrivare, anche se sarà necessario avere pazienza.

In quanto a “eredi”, l’avventura del Cacciatore ne ha uno illustre, pronto a conquistare PS5 il 14 settembre 2021.

Se amate From Software e volete cimentarvi nell’ardua impresa di giocare Dark Souls Remastered, potete farlo grazie all’ottimo prezzo proposto da Amazon.