BioWare assicura: gli errori di Mass Effect Andromeda non saranno ripetuti su Anthem

A cura di Paolo Sirio - 16 Aprile 2018 - 0:00

In un post sul sito ufficiale della compagnia, il primo di una serie a cadenza regolare, il nuovo general manager Casey Hudson ha fornito un aggiornamento sullo stato dei lavori in BioWare.Hudson, guida della prima trilogia di Mass Effect, ha riconosciuto gli errori fatti su Andromeda, un capitolo che è stato realizzato mentre lui non era più allo studio canadese.“C’è stato un significativo movimento tra i giocatori che chiedevano un DLC per la storia, che rispondesse alle domande circa il destino dei quarian”, ha spiegato il nuovo boss di BioWare. “Come sapete, non siamo riusciti a fornire DLC per la storia di Andromeda. Questo è stato frustrante per noi come lo è stato per voi giocatori, ed è stato qualcosa che sapevamo avremmo dovuto risolvere nei giochi futuri”.“È in questo spirito che stiamo lavorando nella produzione di Anthem”, ha aggiunto Hudson in riferimento al prossimo appuntamento, fissato per inizio 2019, della casa di Edmonton.Sarà “un gioco progettato per creare un intero nuovo mondo di storie e personaggi che potrete provare con gli amici in una serie continua di avventure. Sarà diverso da tutto quello che avete giocato finora ma, se lo faremo bene, sarà molto distintamente un titolo BioWare”.Per il bene dei tantissimi appassionati della software house, non possiamo che augurarci che Anthem sia un gioco all’altezza delle loro aspettative e del suo palmares.




TAG: anthem