News 1 min

Bayonetta 3, forse ci siamo: Nintendo lancia un indizio ufficiale sull’uscita

Bayonetta 3 è stato valutato da PEGI e ESRB: il lancio è vicino?

Nonostante il silenzio assordante di Nintendo e PlatinumGames, il lancio di Bayonetta 3 potrebbe essere davvero vicino: in queste ore è infatti spuntato un nuovo indizio ufficiale che anticiperebbe l’imminente uscita.

Il sequel che, proprio come il secondo capitolo (che potete acquistare con consegna in settimana su Amazon) uscirà in esclusiva su Switch, sembra che riprenderà le orme del primo storico gioco e che offrirà un’esperienza più matura.

Come riportato da VGC, gli enti di valutazione ESRB e PEGI hanno infatti valutato ufficialmente l’età minima consigliata per Bayonetta 3, valutandolo rispettivamente «M» — che sta per Mature, ovvero dai 17 anni in su — e «18», sconsigliandone di fatto l’utilizzo a un pubblico minorenne.

Una valutazione dunque che si distacca dal secondo capitolo, precedentemente valutato «PEGI 16», ma soprattutto un fortissimo indizio: il fatto che due enti così importanti lo abbiano valutato potrebbe indicare che il lancio sarebbe quasi pronto.

Le informazioni sono state pubblicate direttamente sui siti ufficiali di Nintendo US e UK, ma curiosamente non sono ancora disponibili sulle pagine degli enti stessi, probabilmente per tenere ancora nascosta la data di lancio che sarà annunciata solo in seguito.

A questo punto, diventa sempre più probabile che venga confermata l’uscita entro la fine del 2022, come del resto la casa di Kyoto aveva già anticipato ai propri fan. Non appena ne sapremo di più sul ritorno dell’amatissima strega di PlatinumGames, vi terremo prontamente aggiornati.

In attesa che arrivino conferme ufficiali, un leaker aveva già anticipato che la data d’uscita prevista sarebbe il 28 ottobre, ma probabilmente scopriremo se corrisponderà alla verità soltanto nelle prossime settimane.