News 1 min

Bandai Namco permette agli sviluppatori indie di usare alcune sue IP

Bandai Namco ha annunciato che gli sviluppatori indipendenti giapponesi potranno usare diciassette IP del publisher per la creazione dei propri prodotti.L’iniziativa fa parte di un nuovo “progetto open” che inizierà a fine aprile.Il catalogo comprende:- Pac-Man- Galaxian- Xevious- Mappy- Galaga- DigDug- The Tower of Druaga- Battle City- Star Luster- Tower of Babel- Adventure of Valkyrie- Sky Kid- Dragon Buster- Shadow Land- Genpei Toma Den- Wonder Momo- Wagan Land Il progetto permetterà ai creatori di sviluppare applicazioni per smartphone, browser games e social. La società svelerà i dettagli sulle piattaforme permesse ed il modello di business relativo ai compensi nel prossimo futuro.