News 2 min

Assassin’s Creed Valhalla, Ubisoft conferma un bug fastidioso su PS5

Un bug di Assassin's Creed Valhalla nella versione PS5 impedisce di salvare la partita.

Ubisoft ha recentemente confermato sui propri account social la presenza di un bug particolarmente fastidioso di Assassin’s Creed Valhalla, che affligge unicamente le versioni PS5 del titolo.

Sembra infatti che in determinate circostanze, i giocatori in possesso dell’edizione PS5 di Assassin’s Creed Valhalla non siano in grado di salvare i propri progressi, rimanendo dunque bloccati.

Gli appassionati stanno avendo la possibilità di divertirsi con la nuova espansione, L’Assedio di Parigi, che però nasconde una minaccia mortale.

A causa di questo bug gli utenti rischiano però di vedere vanificati i propri progressi, impedendo dunque di apprezzare maggiormente le nuove armi bonus di Parigi.

 

Come riportato da GamesRadar+, le prime tracce di questo bug erano state segnalate già da giugno e si verificherebbero sia con i salvataggi automatici che con quelli manuali.

Gli utenti che avevano infatti riportato il problema sottolineavano come, in entrambe le circostanze, Assassin’s Creed Valhalla segnalasse un errore che creava salvataggi corrotti, causando quindi l’enorme rischio di perdere tante ore di progresso.

Oggi Ubisoft ha finalmente riconosciuto ufficialmente il problema, segnalando che il team sta lavorando ad una soluzione e ringraziando gli utenti per la pazienza dimostrata.

In attesa che gli sviluppatori riescano a rilasciare una patch che sistemi definitivamente il problema, il supporto di Ubisoft suggerisce di provare un possibile fix.

Il consiglio è di provare a scaricare la versione PS4 di Assassin’s Creed Valhalla sulla propria PS5, mentre si continua a giocare con la versione next-gen, per poi tentare di salvare nuovamente la partita non appena il download sarà terminato.

La speranza della community è naturalmente che il bug possa essere sistemato ufficialmente in tempi rapidi, senza dover più ricorrere a questo curioso metodo, che comunque non garantisce di riuscire a risolvere il problema.

Prima dell’arrivo dell’ultima espansione, Ubisoft ha deciso di mettere a disposizione ben sei spade a mano diverse: l’arma era una delle aggiunte più attese dai fan della produzione.

Se siete in possesso di due capitoli della serie Assassin’s Creed, avrete anche la possibilità di scaricare gratis un gradito regalo per i fan storici.

Una delle caratteristiche iconiche di Eivor, il protagonista di Assassin’s Creed Valhalla, ha rischiato di essere tagliata per via dell’accuratezza storica: fortunatamente alla fine Ubisoft decise di mantenerla.

Se volete recuperare i capitoli che precedono Valhalla, su Amazon potete acquistare il pacchetto doppio che include Assassin’s Creed Origins e Odyssey ad un prezzo imperdibile.