News 2 min

Anthem NEXT è morto: l’annuncio ufficiale

Fine dei giochi.

Alcuni giorni fa, un rapporto di Bloomberg aveva reso noto che EA non era ancora certa di dare “nuova” vita al suo sparatutto Anthem.

I dirigenti del colosso americano si sarebbero infatti incontrati per discutere se la compagnia avesse dovuto o meno abbandonare il titolo BioWare. A quanto pare, ora è ufficiale: Anthem NEXT non vedrà mai più la luce.

La conferma è arrivata dal blog ufficiale dello sviluppatore pochi minuti fa. Ecco le parole dell’executive producer Christian Dailey, un messaggio che non nasconde una certa amarezza di fondo.

In uno spirito di totale trasparenza, volevamo condividere con voi la notizia che abbiamo preso la difficile decisione di interrompere lo sviluppo su Anthem (noto anche come Anthem NEXT). Tuttavia, continueremo a mantenere attivo il servizio live del gioco.

Il messaggio alla community prosegue: «Sin dal lancio di Anthem, il team ha lavorato duramente per migliorare continuamente il gioco, rilasciando più aggiornamenti che hanno portato una serie di miglioramenti e introdotto nuovi contenuti da giocare. Verso la fine del 2019 abbiamo ampliato questo sforzo e abbiamo iniziato a lavorare su una ristrutturazione più fondamentale del gioco.»

E ancora: «Sono stato incredibilmente orgoglioso del lavoro che il team ha svolto ed entusiasta di vedere e giocare ogni nuova build dell’esperienza.»

Dailey ha anche parlato delle sfide dello scorso anno e del futuro di BioWare: «Il 2020 è stato un anno diverso da qualsiasi altro, e mentre continuiamo a fare progressi rispetto a tutti i nostri progetti di gioco in BioWare, lavorare da casa durante la pandemia ha avuto un impatto sulla nostra produttività e non tutto ciò che avevamo pianificato come studio prima che COVID-19 arrivasse, senza sottoporre a stress eccessivo i nostri team.»

«So che questo sarà una delusione per la community dei giocatori di Anthem, entusiasti di vedere i miglioramenti su cui abbiamo lavorato.» ha proseguito il producer. «È anche una delusione per il team di sviluppo, che stava facendo un lavoro brillante. E per me personalmente, Anthem è ciò che mi ha portato a BioWare, e gli ultimi due anni sono stati alcune delle esperienze più stimolanti e gratificanti della mia carriera.»

Se volete saperne di più sul “caso Anthem”, recuperate il nostro speciale a tema pubblicato diversi mesi fa sulle pagine di SpazioGames.

Se volete recuperare Anthem a un prezzo davvero stracciato per console PS4, cliccate a questo indirizzo che trovate su Amazon Italia, magari provandogli a dare una seconda chance.