Anthem, il lead producer a EA Play ammette: abbiamo del lavoro da fare

Durante EA Play, il lead producer di Anthem ha spiegato i lavori in corso sul gioco

NEWS
A cura di Stefania Tahva Sperandio - 8 Giugno 2019 - 21:48

Se vi aspettavate che EA Play potesse essere il momento di qualche succosa novità per Anthem, sarete rimasti certamente delusi. Come aveva rivelato anche la scaletta dell’evento, il videogioco firmato BioWare è stato uno dei grandi assenti, con il lead producer Ben Irving che è intervenuto per aggiornare i fan.

Tra una presentazione e l’altra, Irving ha assicurato che c’è ovviamente futuro per il gioco, ma il team di sviluppo si sta mettendo sotto per lavorare su tutte i difetti identificati – e si sta prendendo tutto il tempo per farlo.

anthem vip demo & endgame

«Anthem ha un futuro, uno molto luminoso, speriamo. Abbiamo imparato molto in questi ultimi mesi» ha dichiarato Iriving, «vogliamo davvero migliorare il gioco, crediamo che possa essere un videogame fantastico. Sappiamo di avere del lavoro da fare, vogliamo continuare a lavorare con la community per costruire insieme, per rendere Anthem il gioco che tutti vogliono che sia.»

Il team è insomma impegnato per migliorare le cose, anche se le dichiarazioni di Irving sembrerebbero quasi più vicine a un videogioco lanciato in accesso anticipato, che non uno proposto al lancio a prezzo pieno. Di recente, lo stesso team di sviluppo ha anche parlato dello slittare di Cataclisma, che è in coda tra i lavori in corso.

Anthem è disponibile su PC, PS4 e Xbox One. Rimanete con noi per tutti i futuri aggiornamenti sul gioco.




TAG: anthem, BioWare, e3 2019, ea play