News 1 min

Annunciata la quarta edizione del Red Bull Factions

Il 19 ottobre partono le qualificazioni

Il Red Bull Factions, il torneo di League of Legends tra fazioni, è pronto per tornare con la quarta edizione con diverse novità.

Prima su tutte il formato The Tower, che verrà utilizzato dopo i primi Qualifier e vedrà impegnati i team per ben cinque settimane, fino alla finalissima di dicembre. Al termine di questa fase, le tre squadre con i punteggi più alti potranno accedere alla finale e avranno così l’opportunità di competere all’interno di una location esclusiva a Milano.

Il primo appuntamento del Red Bull Factions 2019 è con le fasi di qualificazione, che si svolgeranno online il 19 e il 26 ottobre: da ognuna di queste date verranno selezionati i due team migliori, per un totale di quattro.

red bull factions

Terminati i Qualifier, sarà la volta della fase The Tower, un’introduzione che va ad arricchire il già collaudato format del Factions. La competizione targata Red Bull, infatti, è caratterizzata da una speciale regola per cui, durante la scelta del Campione da utilizzare, invece di effettuare il classico ban dei singoli eroi, si andranno a escludere intere fazioni composte dai personaggi di League of Legends. Una metodologia di gioco che rende la sfida ancora più interessante e che, dopo quattro anni, i fan hanno ormai imparato a conoscere e ad amare. L’apice del Red Bull Factions 2019 verrà però raggiunto con la finalissima dal vivo di Milano.

Per seguire tutte le fasi del torneo è sufficiente collegarsi al canale ufficiale Twitch di Red Bull, dove verranno trasmessi tutti i match in live streaming. Per iscriversi ai Qualifier è necessario dirigersi sulla pagina del sito dedicata al Red Bull Factions 2019.

Fonte: Comunicato Stampa