Anche Hideo Kojima celebra i vent’anni di Ape Escape

Ape Escape ha da poco compiuto vent'anni e anche Hideo Kojima ha celebrato la ricorrenza

NEWS
A cura di Stefania Tahva Sperandio - 27 Giugno 2019 - 12:22

Il 24 giugno 1999 faceva il suo esordio assoluto in Giappone Ape Escape, l’esclusiva PlayStation pensata per valorizzare l’utilizzo del nuovo controller DualShock con stick analogici. Il titolo divenne rapidamente il preferito del figlio del game designer Hideo Kojima, che a quanto pare nello stesso periodo non si interessò altrettanto all’opera firmata da suo padre, Metal Gear Solid.

Anche Hideo Kojima celebra i vent’anni di Ape Escape

Proprio per via del grande amore per Ape Escape di suo figlio, Kojima incluse poi in Metal Gear Solid 3: Subsistence la curiosa modalità extra Mesal Gear Solid, che consentiva di seguire le mirabolanti avventure della scimmia Pipo Snake.

Il rapporto tra Kojima e Ape Escape, insomma, ha radici longeve e sul suo iperattivo profilo Twitter il game designer non ha perso occasione di ricordarlo. Nel cinguettio, leggiamo «buon ventesimo compleanno! Ho adorato giocare ad Ape Escape all’epoca, era passato solo un anno dall’uscita di Metal Gear Solid, avevo trentacinque anni».

Metal Gear Solid debuttò nel 1998 in Giappone, nel febbraio 1999 in Europa. Lo sbarco in Europa di Ape Escape risale invece al 2 luglio 1999.

Per il momento, a parte un video celebrativo, Sony non ha festeggiato in modo particolare questo traguardo della saga dedicata alle irriverente scimmie fuggiasche. Indizi, però, potrebbero far pensare che qualcosa stia bollendo in pentola.

A voi piacerebbe un ritorno di Ape Escape?




TAG: ape escape, hideo kojima

Bestseller No. 1