Amazon Game Studios avrebbe cancellato il suo primo titolo, Breakaway

A cura di Paolo Sirio - 26 Ottobre 2017 - 0:00

Amazon Game Studios avrebbe sospeso i lavori sul suo primo titolo, Breakaway, A riportarlo è Kotaku, basandosi su due fonti anonime che darebbero come “praticamente cancellato” il progetto.Breakaway era stato annunciato il 26 settembre 2016 e un anno dopo, il 28 settembre scorso, era stato oggetto di un’alpha aperta per un intero weekend. Da allora non se ne sentiva più parlare.Il gioco è un brawler sportivo 4 vs 4 che combinava elementi di Rocket League e Overwatch, e integra in maniera innovativa Twitch per permettere ai content creator di ospitare lobby con i propri spettatori. Se confermata, sarebbe l’ennesima brutta notizia in casa Amazon, perlomeno lato gaming. Sebbene stia provando a sfondare da diversi anni, infatti, il retailer online non ha ancora lanciato un singolo prodotto videoludico.Questo a prescindere dagli sforzi profusi, come la creazione di un engine basato sul motore grafico di Crytek, e l’assunzione della designer di Portal Kim Swift e il director di Far Cry 2 Clint Hocking, entrambi poi passati ad altri lidi.Restano in sviluppo New World e Crucible, anche se i dettagli in merito sono molto scarsi.Fonte: Kotaku




TAG: amazon game studios