Speciali 4 min

Giochi Sotto L’Ombrellone

Finalmente l’estate! O, meglio, questa era la classica frase che tutti aspettavamo di pronunciare in pieno inverno. Nemmeno il tempo di sillabarla che già l’ondata (pazzesca) di afa ha ingurgitato le nostre città, rendendoci vittima di un caldo assolutamente torrido. Dunque, quale miglior rimedio se non una fresca giornata al mare, tra mare, spiagge assolate e ragazze in bikini? Certo, come si sa, le nuotate dopo un po’ di tempo stufano, ed anche la sosta sotto l’ombrellone, magari con tanto di settimana enigmistica in mano, è troppo retrò. Allora, cosa c’è di meglio di una bella sessione con la nostra console preferita per distrarci tra una partita di beach volley ed un’altra? Quest’estate ne abbiamo davvero per tutti i gusti, e con questo speciale abbiamo cercato di raccogliere i migliori tra titoli più “portatili” ed “estivi”, quelli insomma che divertono anche per brevi sessioni. In questa divisione abbiamo cercato di conferire piena uguaglianza tra le varie piattaforme, con una leggera predilezione per l’iPhone, che racchiude un po’ la quintessenza di questo speciale. A tutti l’augurio di una lettura “rinfrescante”!

PSP
Metal Gear Solid: Peace Walker
Ok, forse le avventure di Big Boss richiedono un clima temperato, e molta calma intorno, ma davvero non ce la sentivamo di non inserire un capolavoro di questa portata. Peace Walker è probabilmente quanto di meglio la PSP ci ha offerto sin dalla sua nascita, sia tecnicamente che “ludicamente”, con numerosissimi piccoli accorgimenti che elevano questo capitolo a vero e proprio must have. La componente multiplayer vi permetterà inoltre di divertirvi nel vostro lido preferito anche con gli amici, per uno svago rigenerante. Attenzione a chi vi striscia dietro l’ombrellone!

Little Big Planet
Se Metal Gear Solid richiede una buona dose di fermezza ed applicazione, con Little Big Planet la vicenda diventa decisamente più “user friendly”. Il titolo, già nella sua apparizione su Playstation 3, mostrava i presupposti per poter approdare sulla piccola di casa Sony ed una volta arrivata a destinazione non ha deluso i fan, con la classica formula fresca, allegra e frizzante, da gustare all’ombra di un ombrellone. Certo, l’assenza del multiplayer potrebbe far storcere il naso a qualcuno, tuttavia l’originale struttura di gioco è un motivo davvero valido per acquistare una copia del titolo, e magari far avvicinare a voi proprio quella ragazza carina con la quale non avete il coraggio di presentarvi.

Tekken 6
Chi si ricorda quei bei coin-op che affollavano le sale dei lidi balneari qualche anno fa? Forse davvero pochi di voi, tuttavia sappiate che quando si scambiavano le monetine con il gestore del bar per qualche gettone, beh, al novanta per cento dei casi lo si faceva per Tekken. Ora i tempi sono cambiati, ed avete la fortuna di potervi godere questo storico picchiaduro tra le vostre mani. La formula è la stessa (nel bene e nel male), tuttavia se avete un amico con cui passare ore in spensieratezza, fateci un pensierino. Vi assicuriamo che non ve ne pentirete.

Nintendo DS
Pokemon Heart Gold/ Soul Silver
Come non considerarlo il gioco da spiaggia definitivo? Tantissime cose da fare, numerosissimi parametri da controllare, molteplici battaglie da affrontare: in Pokemon non si sta fermi un attimo, e qualsiasi attività la si voglia svolgere è assolutamente flessibile ai vostri impegni. Qualche annetto fa, gli “scontri tra ombrelloni” per chi avesse la formazione più forte erano all’ordine del giorno, ora un po’ meno, ma non per questo il carisma dei mostriciattoli è diminuito col tempo. Stiamo parlando del remake del miglior gioco della serie, quindi un’occasione d’oro anche per i nostalgici che vogliono rivivere i momenti d’oro (e d’argento) trascorsi.

Jam With The Band
Per chiunque la parola estate sia sinonimo di musica, Jam With The Band fa al caso vostro. Un titolo musicale assolutamente longevo, divertente ed anche piuttosto impegnativo per chi decide di prenderlo con assoluto rigore. Inoltre la tracklist è davvero ricca di titoli, molti dei quali di prima qualità. Aggiungeteci poi un multiplayer fino a 8 giocatori e la possibilità di dare spazio alle abilità tecniche delle vostre corde vocali, e vedrete come trascorrere questa calda estate sarà ancor più piacevole.

Wario Ware D.I.Y
Un morso e via, così si può riassumere la filosofia di questo titolo. Tantissimi minigiochi da affrontare a tambur battente, ideali per brevi ed intense sessioni. Il classico gioco che tutti possono provare, e divertirsi anche senza particolari predisposizioni a questo medium. Come se non bastasse il titolo monta un editor davvero ben realizzato, che vi terrà incollati allo schermo per un bel po’ di ore. Forse troppo facile per i più navigati tra di voi, tuttavia provate a metterci davanti la vostra ragazza e le cose cambieranno sostanzialmente.

iPhone e iPod Touch
Fruit Ninja
Immediato, fresco e godibile. Tre parole per descrivere questo titolo per iPhone, un gioco non solo per tutte le tasche (79 centesimi di prezzo) ma anche per tutti i palati, possibilmente amanti di frutta fresca. Saremo infatti chiamati a disegnare qualcosa che assomiglia a fendenti sul nostro schermo, in modo da creare un bel misto di frutta. Il titolo è particolarmente adatto a questa stagione, peccato solo per un sistema di gioco che non decolla mai veramente.

Monkey Island 2
Di ben altro prezzo e caratura è il gioiello di LucasArts, un’avventura grafica di altri tempi, con un tal carisma da far invidia a numerosi progetti recenti. Il restyle grafico ha sicuramente profuso nuova linfa al capitolo, che si ritrova più pimpante e allegro che mai. E’ un must have senza mezzi termini, inoltre la sua portabilità lo rende ancor di più un acquisto obbligato.

Doodle Jump
Pochezza tecnica ma tanta, tanta genialità. Così potremmo descrivere sinteticamente questo ispiratissimo titolo, figlio di una software house sconosciuta ma già con dei cavalli di razza nel suo maniero. Il gameplay è quanto di più semplice possiate immaginare: bisognerà saltare sempre più in alto, stando attenti a vari pericoli e difficoltà; della serie “come far passare il tempo in un week-end noioso”. Fatelo vostro, anche perché, come il suo collega succitato Fruit Ninja, il titolo costa pochissimo. Moltissimo valore per pochi centesimi.

Soosiz
Stile da vendere, e una ottima unione tra vecchio e nuovo. Soosiz si lascia giocare che è una meraviglia, con un design particolarmente avvincente, ed un sistema di gioco classico (riprende un po’ gli stilemi di Mario) ma comunque ideale per partite al mare. Certo, la bassissima difficoltà per alcuni potrebbe essere un limite, così come l’assenza del multiplayer, ma il gioco sa farsi valere. Da provare.




Come avete potuto notare, ci sarà ben più di una distrazione per le nostre menti quest’estate. Il caldo vince inesorabile, ma questi titoli possono farci dimenticare per qualche minuto di ritrovarsi in una bollente stagione. Titoli per tutti gusti, per tutte le abitudini e per tutte le tasche. C’è solo l’imbarazzo della scelta, e starà a voi decidere con cosa trascorrere i momenti lontani dalle vostre fide console casalinghe.
Comunque vada, la redazione di SpazioGames vi augura una piacevole e rinfrescante estate.