Finalmente PS Vita

Speciale
A cura di Fatum92 - 21 Dicembre 2011 - 0:00

Il 17 Dicembre 2011 è una data molto importante per Sony, in quanto proprio in quella giornata i negozi giapponesi hanno esposto sugli scaffali la nuovissima macchina portatile di Sony: PlayStation Vita. Centinaia di persone sono rimaste sveglie tutta la notte per assicurarsi la loro copia della console e hanno invaso i punti vendita durante l’apertura. Nonostante i rivenditori non abbiano registrato sold-out, le percentuali di vendita sono state comunque elevate, con oltre 320.000 unità distribuite in soli due giorni, prevedendo il tutto esaurito nel giro di una settimana.
Mentre il mercato occidentale dovrà aspettare il 22 Febbraio 2012 per poter finalmente mettere le mani sulla piattaforma di Sony, nel Sol Levante stanno già ampiamente degustando tutte le funzionalità di PlayStation Vita: dallo schermo da 5 pollici al touchpad posteriore, dal touchscreen ai due analogici, la console sembra già sfruttare pienamente le sue peculiarità, non tralasciando nemmeno il fattore ergonomico, apparendo leggera e comoda da utilizzare. Disponibile dal day one un aggiornamento di sistema, nonostante il quale sono stati segnalati dei piccoli malfunzionamenti, in particolare sporadici blocchi del touchscreen e crash del sistema improvvisi. Problemi che dovrebbero essere risolti a breve.
Per tutte le caratteristiche tecniche vi rimandiamo al nostro precedente speciale.

Tanti giochi
Una buona console non può fare a meno di un parco titoli ampio e soddisfacente. Ad accompagnare il lancio di PlayStation Vita, infatti, vi era un nutrito numero di videogiochi. Con prodotti del calibro di Uncharted: Golden Abyss, Ultimate Marvel vs. Capcom 3, Dark Quest, F1 2011 e moltissimi altri, la scelta è apparsa sufficientemente diversificata per andare incontro alle esigenze di buona parte degli acquirenti.

Uncharted: Golden Abyss
Tra i titoli più attesi Uncharted: Golden Abyss si è posizionato sicuramente ai primissimi posti, se non proprio in cima alla lista dei desideri dei giocatori del Sol Levante. Le avventure di Nathan Drake hanno conquistato il fortunato popolo giapponese, in questi giorni impegnato ad assaporare il mix di azione shooter, platform ed enigmi del primo capitolo portatile della saga.

Hot Shot Golf
Esclusiva Sony dai tempi della prima PlayStation, Hot Shot Golf raggiunge PS Vita arricchendo il gameplay grazie ad un uso intelligente del touchscreen e del touchpad della console, per offrire agli amanti del golf un’esperienza nuova e precisa.

Ultimate Marvel vs. Capcom 3
Ultima Marvel vs. Capcom 3 dovrebbe garantire molte ore di divertimento ai fan dei picchiaduro, con tante mosse da eseguire sfruttando il touchscreen e un ottimo comparto tecnico.

Ridge Racer
Piuttosto atteso dai giocatori giapponesi, Ridge Racer è finalmente disponibile. L’uso del touchpad, una modalità multigiocatore e una veste grafica molto buona, sembrano rendere questo episodio della serie un gioco di guida arcade estremamente interessante.

Lord of Apocalyps
Action RPG, Lord of Apocalyps promette combattimenti adrenalinici, boss-fight caratterizzate da enormi avversari e un multiplayer cooperativo. Nel complesso sembra voler regalare un’esperienza di gioco piuttosto classica, ma non per questo poco appassionante.

Dark Quest: Alliance
Versione portatile del titolo precedentemente apparso su PlayStation 3, questo hack’n’slah trasporta l’azione immediata vista sulla piattaforma casalinga allo schermo di PS Vita.

Shinobido 2
Presente al lancio della console portatile, il secondo episodio della serie Shinobido 2 permette di impersonare un membro di un clan del Giappone medievale. Il gameplay si dimostra fortemente votato allo stealth, con diversi metodi per sconfiggere silenziosamente i nemici.

Cosa ci aspetta
Molti altri titoli hanno fatto capolino sugli scaffali dei negozi nipponici il 17 Dicembre: Virtua Tennis 4, Monster Radar, Disgaea 3 Return, Dynasty Warriors Next, Fish On. Tuttavia, ben più interessante è scoprire cosa ci aspetterà una volta che PlayStation Vita raggiungerà il suolo europeo.
Oltre ai grandi giochi come Unchated: Golden Abyss, attesissimo anche in Europa, nel corso del 2012 avremo modo di divertirci con tantissimi titoli, alcuni facenti parte di brand di indubbia importanza.

Resistance: Burning Skies
I Chimera invadono anche PS Vita in questo sparatutto in prima persona. La giocabilità tipica della saga, unita alle potenzialità della nuova console, fanno sperare in una produzione di alto livello. Un must per i fan di Resistance.

BioShock
Nonostante le pochissime informazioni, la notizia di un nuovo episodio completamente pensato per PlayStation Vita alimenta ulteriormente l’attesa, già spasmodica per il capitolo casalingo, BioShock Infinite.

Silent Hill: Book of Memories
Bivi nella trama, multiplayer online e un gameplay in salsa sparatutto segnano una nuova strada per la saga di Silent Hill, in questo coraggioso e sperimentale episodio.

Wipeout 2048
Per gli amanti delle corse futuristiche, Wipeout 2048 sarà senza dubbio un titolo imperdibile. Le tradizionali meccaniche di gioco, impreziosite da un sistema di controllo studiato per la console portatile, rappresentano sin da ora una garanzia di qualità.

Little Big Planet
Il platform game di Sony sfrutterà alla grande le funzionalità di PlayStation Vita. Tanti minigiochi, livelli da giocare e creare ed enigmi ambientali promettono tante ore di sano divertimento.

Assassin’s Creed

Playstation Vita avrà l’onore di accogliere anche un episodio di Assassin’s Creed. Ancora non sappiamo come touchscreen, giroscopi e touchpad verranno impiegati, ma le speranze che la saga targata Ubisoft si svecchi dalle solite dinamiche sono alte.

Reality Fighters
Semplice picchiaduro, risulta interessante proprio grazie alle caratteristiche di PS Vita. Reality Fighters sfrutta infatti la realtà aumentata per regalare un’esperienza mai vista prima, facendo uso anche della fotocamera della console.






PlayStation Vita è finalmente una realtà. Dal 17 Dicembre i giapponesi hanno potuto mettere mano alla nuova creatura di Sony. I dati di vendita si sono dimostrati soddisfacenti, ma non eccezionali. La qualità della console sembra comunque notevole, con una line-up in grado di metterne in mostra le principali funzionalità.
Purtroppo, l’utenza Europea e Statunitense dovranno attendere il 22 Febbraio del 2012 per poter finalmente toccare con mano PS Vita, ma l’attesa sarà ripagata dagli ottimi titoli che la accompagneranno.




TAG: playstation vita