News 1 min

Xbox Series S, la console era già stata mostrata a luglio ma nessuno l’aveva notata

Le sue dimensioni l'hanno fatta passare inosservata.

Nel corso dell’ultima settimana abbiamo parlato molto di Xbox Series X e, soprattutto, Xbox Series S, dopo che Microsoft è stata costretta, in seguito ai leak di Windows Central, ad annunciare ufficialmente data di uscita e prezzo delle due console di prossima generazione.

Ricapitolando, Xbox Series S avrà la stessa CPU della sua sorella maggiore, il che significa che potete aspettarvi lo stesso tipo di performance, ma con la console che renderizza a una risoluzione più bassa. Parliamo di una CPU a 8-core Zen 2 custom (3,66 GHz w/ SMT). Dove invece Series S risparmia qualcosa, per permettersi il prezzo più basso, è nella memoria, nel SSD e nella GPU: per quanto riguarda la prima, infatti, passiamo a 10 GB GDDR6, l’SSD scende da 1TB a 512GB, mentre la GPU passa da 12 TFLOP con 52 CU a 4 TFLOPS con 20 CU.

Inoltre, la macchina potrà essere posizionata davvero ovunque, grazie ad un corpo del 60% minore di quello di Xbox Series X. Talmente piccola che la console era già stata mostrata lo scorso luglio, come potete vedere dalla foto sottostante, ma nessuno aveva notato la sua presenza alle spalle di Phil Spencer, persona a capo della divisione Xbox.

https://twitter.com/Xbox/status/1304540226057121794

Attendiamo ora l’apertura dei pre-ordini, che è fissata per il prossimo 22 settembre.

In attesa di Xbox Series X e Xbox Series S, vi siete già abbonati a Xbox Game Pass Ultimate per non perdervi nessuno dei giochi Xbox?