Xbox Live: permessi gli stessi username, arriva il suffisso numerico

Il suffisso numerico sarà obbligatoriamente reso visibile nei giochi multiplayer

News
A cura di Paolo Sirio - 11 Giugno 2019 - 17:01

Nella cornice di Inside Xbox, Microsoft ha annunciato un ritocco per il funzionamento delle gamertag di Xbox Live.

Similmente a quanto avviene su Discord, le gamertag consentiranno adesso di avere gli stessi username di altri giocatori.

Quando un caso di omonimia verrà a crearsi, il sistema applicherà un suffisso numerico anticipato dal cancelletto (#) per evitare scambi di identità.

xbox live gamertag

Il suffisso numerico sarà obbligatoriamente reso visibile nei giochi multiplayer ma avrà un font diverso, così da non intaccare la bellezza del nick scelto.

Infine, sono stati aggiunti 10 alfabeti tra quelli supportati su Xbox Live, tra cui:

  • Basic Latin
  • Latin-1 Supplement
  • Hangul
  • Katakana
  • Hiragana
  • CJK Symbols for languages in China, Japan, and Korea
  • Bengali
  • Devanagari
  • Cyrillic
  • Thai

Che ne dite di questi ritocchi all’esperienza utente su Xbox Live? Naturalmente, lo ricordiamo, saranno validi sia per PC Windows 10 e mobile che per Xbox One e Project Scarlett quando uscirà nel 2020.

Fonte




TAG: e3 2019, xbox live