News 1 min

World Of Warcraft Shadowlands aggiunge il supporto al Ray Tracing

Trovate alcune tracce nella build alpha

Sembra che la build alpha di World Of Warcraft: Shadowlands offra alcune interessanti caratteristiche tecniche.

Infatti, stando al suo codice, il motore grafico del gioco supporta sia DXR che le ombre in Ray Tracing. Inoltre, è stato inserito il supporto per il Variable Rate Shading (VRS), meccanismo che consente di allocare in modo preciso la quantità di potenza impiegata nelle varie aree dell’immagine renderizzata allo scopo di non sprecare preziose risorse per zone che, in ogni caso, non sarebbero guardate attentamente dal giocatore (ad esempio quelle periferiche).

L’immagine sottostante, catturata dall’utente Reddit “LemonKing”, testimonia la presenza di queste opzioni.

world of warcraft shadowlands

Sfortunatamente, queste tecnologie non sono state ancora implementate completamente. Infatti, il gioco si blocca nel momento in cui andremo ad abilitare le ombre in Ray Tracing o il VRS. Tuttavia, la loro presenza indica che Blizzard ci sta lavorando e questo non può che essere un buon segnale per il futuro.

Dato che queste caratteristiche fanno parte delle librerie DirectX 12 Ultimate, la software house potrebbe star sviluppando anche una versione per Microsoft Xbox Series X.

World of Warcraft: Shadowlands è la nuova espansione del celeberrimo gioco di ruolo multigiocatore online, nella quale gli eroi di Azeroth si troveranno di fronte alle meraviglie e gli orrori della vita ultraterrena affrontando le conseguenze delle azioni di Sylvanas.

Trovate tutti i dettagli relativi al prodotto in questa nostra precedente notizia.

Fonte: DSOG