Un pro player di Hearthstone punito da Blizzard

Blizzard ha bloccato una diretta, sospendendo Blitzhchung dal settore competitivo.

A cura di Marcello Paolillo - 8 Ottobre 2019 - 21:42

Hearthstone è sicuramente uno dei gioco di carte più popolari del momento, grazie anche alla partecipazione di un gran numero di giocatori professionisti.

A quanto pare, però, non tutto va sempre per il verso giusto: il pro player Chung “BlitzhchungHS” Ng Wai durante la sua ultima partita competitiva (in diretta streaming) ha deciso di indossare una maschera anti-gas molto simili a quelle utilizzate nelle rivolte di Hong Kong che stanno funestando la città in queste settimane.

Ma non solo: NWai ha dichiarato di voler sostenere i manifestanti, senza usare mezzi termini. Poco sotto, il video:

La cosa non è andata giù a Blizzard, la quale ha subito bloccato la diretta, sospendendo Blitzhchung dal settore competitivo per un intero anno.

Sembra però che gran parte della community abbia preso le difese del giocatore, punito solo per aver esternato pubblicamente – seppur in maniera un po’ troppo plateale – le sue posizioni circa le delicate tensioni politiche in Cina.

Voi da che parte state? Giustificate la mossa del pro player o quella ben più severa di Blizzard?




TAG: hearthstone

OffertaBestseller No. 1