News 1 min

Switch Lite è stata già violata dagli hacker

Nintendo sarebbe già impegnata ad arginare il problema.

La nuova Nintendo Switch Lite, versione “ridotta” della piattaforma della Grande N, è disponibile da pochi mesi sugli scaffali dei negozi.

A quanto pare, però, il Team-Xecuter ha ora rilasciato un video in cui dimostra il funzionamento del primo hack per la console, in grado di far funzionare software cosiddetto “homebrew”.

Poco sotto, il video:

Sembra che questi riesca a funzionare sul sistema operativo proprietario SX OS 3.0, consentendo quindi anche il caricamento – e di conseguenza il funzionamento – di software contraffatto e decisamente poco legale.

Stando alle fonti, Nintendo sarebbe già impegnata ad arginare il problema (come del resto è quasi sempre accaduto in passato, quando in molti hanno deciso di mettere mano al suo hardware senza permesso).

Che ne pensate?

Fonte: GR