Sony: non smetteremo di fare giochi che puntino sulla storia

Jim Ryan assicura che nel futuro di PlayStation rimangono i videogiochi story-driven, che sono all'apice del successo

NEWS
A cura di Stefania Tahva Sperandio - 6 Giugno 2019 - 12:10

Si sente parlare sempre più spesso, nell’ambiente dell’industria videoludica, del grande successo dei videogiochi persistenti online, che con il loro modello di monetizzazione consentono ai publisher di distribuire le entrate e di avere molte risorse da investire per il futuro. Forse, però, non si parla in modo altrettanto abbondante del fatto che anche i giochi story-driven – la tradizionale esperienza single-player con la campagna che narra una storia via via – abbiano raggiunto di recente un vero e proprio apice di successo. Pensiamo a esperienze come The Legend of Zelda: Breath of the WildRed Dead Redemption 2God of War, ad esempio.

Sulla questione è intervenuto Jim Ryan, CEO di PlayStation, che nel corso di un’intervista concessa a CNET ha assicurato che Sony ha le idee chiare in vista di PS5: se è vero che la compagnia aveva già fatto sapere di voler essere più attenta nel campo delle esperienze online e dei game as a service, è anche vero che non abbandonerà mai i giochi story-driven.

god of war

Ryan ha spiegato:

Con i giochi basati su storia e guidati dalla narrativa non abbiamo mai avuto un successo più grande di quello che stiamo riscuotendo adesso. Abbiamo buone sensazione e sicuramente non si tratta di un genere dei videogiochi che intendiamo abbandonare.

In merito ai giochi come servizio, il dirigente dichiara:

I giochi come servizio, quando realizzati bene, continueranno a ottenere popolarità e ad accrescerla, ma solo in un ambiente in cui è tutto l’ecosistema del gaming a crescere, in cui sempre più persone stanno giocando più giochi sempre più a lungo.

Si tratta, insomma, di una crescita che coinvolge l’industria come insieme e non unicamente il boom dei giochi come servizio.

Siete felici del fatto che Sony non intenda abbandonare i single-player in vista dei suoi futuri progetti e di PS5?

Fonte: CNET




TAG: playstation 4, playstation 5