News 1 min

Rise of the Tomb Raider: La versione Xbox 360 non è stata affidata a CD

Square Enix ha confermato che la versione Xbox 360 del nuovo Rise of the Tomb Raider non è stata affidata a Crystal Dynamics, ma a Nixxes Software. In questo modo Crystal Dynamics potrà concentrarsi al cento per cento sulla versione Xbox One senza curarsi delle limitazioni tecniche imposte da Xbox 360. Al momento non possiamo dire con certezza quali saranno le effettive differenze tra le due versioni del gioco, vi aggiorneremo non appena ci saranno novità in merito. Nixxes ha lavorato in passato al port PS4 Tomb Raider: Definitive Edition e alle versioni PC di Hitman: Absolution e Deus Ex: Human Revolution