PUBG rompe il muro dei 2 milioni di utenti simultanei

A cura di Paolo Sirio - 11 Ottobre 2017 - 0:00

Dall’account ufficiale del gioco, Bluehole ha rivelato che PlayerUnknown’s Battlegrounds ha rotto il muro dei 2 milioni di utenti connessi simultaneamente.Un record che va ad aggiornare i precedenti traguardi di 1.8 e 1.9 milioni soltanto di 100.000 giocatori o poco più, ma che assume un significato importante se pensiamo che la precedente milestone su Steam era stata piazzata ad 1.2 milioni da Dota 2.Il numero di gamer online allo stesso momento ha raggiunto proporzioni talmente bibliche che lo sviluppatore si è ritrovato costretto a rinviare l’inizio della nuova ‘stagione’, che corrisponde al reset programmato della leaderboard.“Ci scusiamo sinceramente per questo cambio di programma nel reset della leaderboard”, ha spiegato lo studio coreano. “Grazie per la comprensione: stiamo implementando questi cambiamenti per rendere il gameplay godibile sul lungo termine per i nostri utenti”.Soltanto ieri vi abbiamo informato del fatto che PUBG è ora nelle mani di 15 milioni di giocatori, dato SteamSpy, a meno di sette mesi dal lancio della versione in Accesso Anticipato su Steam.Una risposta fortissima a Fortnite Battle Royale, che dopo tutte le polemiche e le accuse di copia ha incassato un picco di 3.7 milioni di giocatori nel corso del fine settimana – con la sola, tutt’altro che sottile differenza che il gioco di Epic Games è gratuito.

Fonte: VideoGamer.com




TAG: playerunknown’s battlegrounds