PS5 e Xbox Series X, Ed Boon entusiasta dell’uso di SSD

Le console di nuova generazione permetteranno di ottenere grandi cose

NEWS
A cura di Antonello Buzzi - 25 Maggio 2020 - 9:07

L’industria videoludica è in fermento negli ultimi tempi a causa di Sony Playstation 5Microsoft Xbox Series X, le console di prossima generazione in uscita entro fine anno.

Oltre ad una potenza di calcolo decisamente superiore rispetto alle macchine attuali grazie all’impiego dell’architettura Zen 2 per la CPU e quella RDNA 2 per la GPU (con tanto di supporto hardware al ray tracing in tempo reale), i dispositivi integreranno al loro interno un velocissimo SSD per la memorizzazione di giochi, salvataggi ed altro ancora.

Uno sviluppatore particolarmente entusiasta di quest’ultima caratteristica è Ed Boon, creatore della celeberrima serie di Mortal Kombat.

Infatti, parlando in streaming con Geoff Keighley in occasione del Summer Game Fest, Boon ha affermato che, mentre molte persone sono concentrate a scoprire quali effetti visivi saranno migliorati nei giochi futuri, la cosa di cui è più felice è la diminuzione sostanziale dei tempi di caricamento, la quale consentirà agli sviluppatori di raggiungere obiettivi finora impossibili.

«Sarà divertente vedere le persone, quando le nuove console saranno disponibili, pensare: “ok, ma com’è la grafica?”. Penso che le persone stiano sottovalutando l’impatto che avranno i tempi di caricamento praticamente azzerati. Questo improvvisamente aprirà le porte a ciò che prima non era considerato possibile e penso che non abbiamo nemmeno scalfito la superficie di quello che potrà essere realizzato su questi sistemi.»

Ricordiamo che Mortal Kombat 11: Aftermath sarà disponibile da domani per tutte le piattaforme. Recentemente ne è stato pubblicato il brutale trailer di lancio.

Fonte: Gaming Bolt




TAG: ed boon, geoff keighley, Mortal Kombat 11, playstation 5, ssd, Summer Game Fest, xbox series x