News 1 min

Pokémon Spada e Scudo avranno l’auto-save? Sembra di sì

Ai fan di Spada e Scudo non è sfuggito un dettaglio molto particolare presente nel gioco, la presenza del salvataggio automatico.

Durante l’ultimo Nintendo Direct, la compagnia ha svelato nuovi dettagli – e due nuovi mostriciattoli – circa l’atteso Pokémon Spada e Pokémon Scudo, in arrivo in esclusiva su Nintendo Switch il 15 novembre.

Ora, ai fan non è sfuggito neppure un dettaglio molto particolare presente nella coppia di giochi, il quale confermerebbe la presenza del salvataggio automatico.

In ogni caso, sebbene in alcuni titoli si tratti di una caratteristica piuttosto gradita, gli appassionati di Pokémon hanno un po’ storto il naso: il salvataggio automatico potrebbe infatti interferire con la ricerca dei Pokémon ‘Shiny’, oppure creare complicazioni per quanto riguarda l’esito degli scontri (in molti erano abituati a salvare subito prima di un duello cruciale).

Sembra in ogni caso confermato che Spada e Scudo avranno anche un’opzione per il salvataggio manuale.

Pokemon Spada e Pokemon Scudo sono ambientati a Galar, una vasta regione con una gran varietà di paesaggi: zone rurali idilliache, città moderne, vaste pianure e montagne rocciose e innevate. Qui esseri umani e Pokemon vivono e lavorano insieme per sviluppare l’industria della regione.

Quanto li aspettate?

Fonte: NE