PlatinumGames finanziata da Tencent, ma rimarrà indipendente

È già il tempo delle novità promesse da PlatinumGames

NEWS
A cura di Stefania Tahva Sperandio - 7 Gennaio 2020 - 12:38

PlatinumGames aveva preannunciato un 2020 con delle importanti novità che avremmo scoperto presto – ed effettivamente così è. Nelle scorse ore, infatti, è stato reso noto che il gigante cinese Tencent Holdings ha fornito alla compagnia giapponese un importante finanziamento, come «base per una partnership», che non andrà però a influenzare l’indipendenza di PlatinumGames, che rimarrà invariata.

Kenichi Sato, CEO della software house giapponese, ha spiegato che i soldi ricevuti da Tencent saranno utilizzati per «rafforzare le fondamenta del nostro business e per espanderci dallo sviluppo dei videogiochi, nell’esplorazione dell’auto-pubblicazione.»

PlatinumGames finanziata da Tencent, ma rimarrà indipendente

PlatinumGames spera, insomma, di diventare presto publisher di sé stessa, ma non solo: la compagnia vuole utilizzare questi importanti fondi per «raggiungere una più ampia prospettiva globale, mentre continuiamo a sviluppare videogiochi di alta qualità che tengano fede al nostro nome.»

Vi ricordiamo che, attualmente, la software house sta sviluppando sia Bayonetta 3 per Nintendo Switch che Babylon’s Fall, recentemente ricomparso durante State of Play.

Per le ultime novità su entrambi, vi raccomandiamo di tenere d’occhio le pagine di SpazioGames.

Fonte: Gematsu




TAG: platinumgames

OffertaBestseller No. 1