Paranoia Happiness Is Mandatory: Il Dev Diary della Gamescom

Gli sviluppatori ci parlano della realizzazione del gioco

DEVDIARY
A cura di Antonello Buzzi - 22 Agosto 2019 - 10:43

Come parte di una missione speciale ordinata dal Friend Computer, un nostro reporter è stato spedito in Irlanda ad investigare su Black Shamrock, lo studio di sviluppo di Paranoia Happiness is Mandatory, al centro di alcune fastidiose polemiche a proposito di un membro del team colpevole di tradimento…

Come Risolutore di livello Rosso, avrai l’accesso al report dettagliato in versione video. Molti aspetti dello sviluppo del gioco sono stati presi in esame: la passione per il mondo di Paranoia, la sfida nell’adattare un gioco di ruolo da tavolo in un videogame, il combat system, il gameplay unico e, naturalmente, l’estrema felicità che pregna la giornata di ogni membro del team.

Ma, Cittadino, il Friend Computer ha notato come un membro del team abbia esitato al rispondere. Non dimenticare, la felicità obbligatoria. Non essere felici equivale ad essere dei traditori, e i traditori verranno immediatamente spediti al centro di sterminio più vicin

Controlla un team di quattro Risolutori dalla dubbia lealtà, che obbediscono (quasi sempre) agli ordini del Friend Computer, un’intelligenza artificiale paranoica e irrazionale. Ispirato ai classici CRPG, il gioco è il primo adattamento ufficiale del gioco di ruolo diventato ormai di culto.

Dopo aver ricevuto il via libera dal Friend Computer, possiamo confermare che il gioco verrà rilasciato il prossimo 3 ottobre 2019 su PC e più avanti per Console.

Trovate tutte le notizie e gli articoli inerenti il prodotto nella nostra scheda.

Comunicato Stampa




TAG: gamescom 2019, paranoia happiness is mandatory

OffertaBestseller No. 1