Speciali 3 min

L’abbonamento RTX 3080 per GeForce Now vi fa giocare come con un PC di fascia alta, senza PC di fascia alta

Un nuovo abbonamento per il servizio in cloud di Nvidia chiamato GeForce Now RTX 3080, è in arrivo.

Nvidia ha presentato importanti aggiornamenti riguardanti GeForce Now, il suo servizio di cloud gaming usufruibile da qualsiasi dispositivo. Il servizio infatti riceverà una nuova tipologia di abbonamento chiamato GeForce Now RTX 3080 che, come il nome fa presagire, sarà basato su macchine potentissime che montano una GeForce RTX 3080. In questo modo anche chi ha un computer di fascia media o bassa, potrà giocare in streaming con la qualità di un PC di fascia alta senza la necessità di avere una macchina da gioco dal costo di migliaia di euro.

Il nuovo abbonamento sarà disponibile in preorder già da oggi per i membri Priority e Founders del servizio, mentre dalla settimana prossima per tutti gli altri giocatori. Il servizio diventerà attivo da dicembre in Europa.

Vediamo dunque tutti gli ulteriori dettagli sul nuovo abbonamento per usufruire del cloud gaming di Nvidia.

GeForce Now RTX 3080: un concentrato di potenza

Il nuovo tipo di abbonamento presentato offrirà prestazioni paragonabili ai PC di fascia più alta attualmente presenti sul mercato, secondo quanto riportato da Nvidia stessa. Al momento sappiamo quanto sia difficile accaparrarsi una scheda video GeForce, anche di fascia più bassa rispetto alla potente 3080, e il servizio di cloud gaming GeForce Now RTX 3080 potrebbe essere un’ottima alternativa anche per chi ancora non è riuscito a costruirsi il suo PC da gaming dei sogni.

Ecco i prezzi e le caratteristiche del nuovo abbonamento a GeForce Now

Il nuovo abbonamento permetterà di accedere a dei nuovi server esclusivi dedicati soltanto al servizio RTX 3080. Grazie alla potenza delle macchine, lo streaming permetterà di far girare i titoli del catalogo di GeForce Now a 1440p e 120FPS su PC, su MacBook invece potranno arrivare a 1600p e 120FPS, mentre i possessori di Nvidia Shield TV potranno giocare a una risoluzione di ben 4K HDR a 60FPS con audio surround 7.1.

Se volete giocare sul vostro smartphone potrete invece godere anche in questo caso di una fluidità dell’azione a 120FPS, a patto che abbiate un telefono Android con uno schermo da 120Hz. Questo varrà anche per gli schermi PC e Mac – almeno per chi vorrà giocare con questa fluidità.

Il nuovo abbonamento sfrutterà la potenza delle schede video RTX 3080

L’abbonamento costerà 99,99 euro per sei mesi e garantirà anche il periodo più lungo di sessioni di gioco: con l’abbonamento RTX 3080 sarà possibile giocare per otto ore di fila prima che la propria sessione venga chiusa, ben due ore in più rispetto all’abbonamento già esistente del pacchetto Priority. Ci sarà anche un update legato al client che aggiungerà il supporto (per il momento in fase di beta) di Microsoft Edge, e la tecnologia Adaptive Sync, che migliorerà la qualità dello streaming eliminando il più possibile la latenza e rendendo l’immagine più fluida.

Un catalogo in continua espansione

Novità anche per i giochi del catalogo di GeForce Now, che già attualmente può contarne oltre mille. Tra questi sono presenti oltre 90 free-to-play tra cui Fortnite, Apex Legends, Destiny 2 e molti altri. Sarà possibile anche usufruire dei giochi ottenuti in regalo ogni settimana su Epic Game Store, e in più tanti nuovi titoli tra cui diverse uscite recenti.

Sono tanti i titoli in arrivo nel servizio di cloud streaming di Nvidia

Tra i titoli che supporteranno anche le performance dell’abbonamento Now RTX 3080, ci saranno diverse novità, tra cui il primo ad arrivare sarà l’MMORPG di Amazon, New World. I giochi disponibili già da oggi saranno:

  • Disciples: Liberation (nuovo titolo presente su Steam ed Epic Games Store)
  • ELYON (nuovo titolo presente su Steam)
  • Riders Republic (“Trial Week” su Ubisoft Connect)
  • Rise of the Tomb Raider 20 Year Celebration (nuovo titolo presente su Epic Games Store)
  • Sword and Fairy 7 (nuovo titolo presente su Steam)
  • The Forgotten City (Steam ed Epic Games Store)
  • Legend of Keepers (Steam ed Epic Games Store)
  • New World (Steam)
  • Townscaper (Steam)

A questi si aggiungeranno poi altri importanti uscite come Far Cry 6, Guardiani della Galassia, Life is Strange: True Colors, Humankind e molto altro in arrivo in futuro. Le promesse di Nvidia, insomma, sono molto chiare – e il futuro del gaming sembra sempre più in cloud.

Attendiamo ora di testare da vicino le novità che ci sono state presentate in un evento digitale per la stampa, per raccontarvi più nel dettaglio questa alternativa alla rincorsa alle purtroppo ancora introvabili RTX 30.

Se volete sfruttare al meglio l’abbonamento a GeForce Now potete comprare la Nvidia Shield TV Pro su Amazon a questo link senza nessun costo aggiuntivo.