News 1 min

Nintendo Switch Pro userà display Mini-LED per batteria più efficiente?

Un potenziale cambio di rotta per la Grande N

Secondo un report proveniente dalla Cina, Nintendo Switch Pro potrebbe godere di un display Mini-LED quando uscirà in una data non precisata del prossimo anno.

Nintendo avrebbe infatti visitato recentemente Innolux, un produttore attivo nella tecnologia dei Mini-LED, e questo lascerebbe credere ad una separazione imminente tra la compagnia e i partner storici Sharp e JDI.

I display Mini-LED sarebbero una soluzione di gran lunga migliore per una console ibrida come Nintendo Switch rispetto agli attuali LCD.

I Mini-LED sono in grado di determinare quali pixel andrebbero illuminati sullo schermo molto più precisamente, anziché “accendere” un’intera area.

Questo comporterebbe un contrasto nettamente migliore e soprattutto allungherebbe la durata della batteria, poiché tale processo richiederebbe meno energia.

Un Nintendo Switch Pro che sfrutterebbe questa tecnologia non punterebbe dunque soltanto sul 4K, come suggerito nei precedenti report.

Nel mirino non ci sarebbe soltanto un aumento delle performance casalinghe, evidentemente, ma anche un perfezionamento del funzionamento della console in portabilità.

Un campo su cui la casa di Kyoto, a detta degli analisti, dovrebbe puntare molto di più se non addirittura in via esclusiva.

Non avete ancora una Nintendo Switch? Potete recuperarla su Amazon al miglior prezzo!