I Nintendo Direct? Potrebbero cambiare, in futuro

Secondo il presidente di Nintendo, Shuntaro Furukawa, potrebbe essere necessario aggiornare il format dei Direct, nei quali comunque la casa di Kyoto crede fermamente

NEWS
A cura di Stefania Sperandio - 1 Luglio 2020 - 19:21

È da settembre 2019 che non assistiamo a un vero e proprio Nintendo Direct. La compagnia giapponese Nintendo, fin dal 2013, tiene abitualmente degli appuntamenti con un format in cui snocciola le novità in arrivo per le sue piattaforme: solitamente, a giugno eravamo abituati ad assistere a quello trasmesso durante l’E3, ma come ormai ben sappiamo il 2020 è lontano da qualsiasi previsione.

Così, in mezzo a un anno a dir poco inusuale, continua il silenzio della casa di Kyoto, che ormai dallo scorso autunno non ha tenuto un Direct, se non quelli specificamente dedicati a dei prodotti, come Super Smash Bros. UltimateAnimal Crossing. Significa che c’è in essere un cambio di strategia o Nintendo ritiene ancora valido il suo celebre format?

Nintendo Direct

A rispondere al quesito è stato Shuntaro Furukawa, presidente della compagnia, che nel corso del recente incontro con gli investitori ha spiegato che Nintendo crede ancora fortemente nel format del Direct, ma ha anche precisato che l’azienda è aperta a modificarlo, se dovessero essere individuati metodi comunicativi ritenuti più efficaci. Nelle parole del presidente:

Riteniamo che i Nintendo Direct siano assolutamente efficaci nel presentare in modo diretto le informazioni ai nostri consumatori. Di contro, i tempi cambiano e allo stesso modo lo fanno i metodi più appropriati per promuovere i prodotti – quindi c’è la possibilità che un nuovo migliore modo di presentare le informazioni si faccia avanti. Ci piace tenere in esame tutte le possibilità di comunicare le informazioni ai nostri consumatori.

La porta è quindi aperta a eventuali nuovi modelli, se dovessero rendersi necessari in futuro. Per il momento, Nintendo ha comunque confermato di non avere in piano nessun evento fisico nel breve termine – in virtù della crisi sanitaria mondiale ancora in essere. Secondo le indiscrezioni, la casa giapponese sarebbe comunque intenzionata ad avere un Direct non prima di fine agosto o inizio settembre, ma rimaniamo in attesa di conferme ufficiali.

Fonte: VGC

Se volete godervi l’ottima libreria di giochi di Nintendo Switch, potete comprare la console approfittando di un prezzo speciale.




TAG: nintendo, nintendo direct